Duplice omicidio in Calabria, marito e moglie uccisi a colpi di fucile

Due coniugi, Giuseppe Cotroneo, 58 anni, e la moglie Francesca Musolino, 51 anni, sono stati uccisi in una frazione di Calanna, in provincia di Reggio Calabria. Marito e moglie si trovavano in campagna per la raccolta delle olive, quando qualcuno gli ha sparato con un fucile. E’ stato uno dei figli della coppia, che era poco distante e ha sentito l’esplosione dei colpi, a dare l’allarme e a chiamare i soccorsi, che si sono rilevati inutili.

Subito dopo sul luogo del duplice omicidio sono arrivati i carabinieri di Villa San Giovanni. Non è ancora chiaro se a sparare sia stato un solo killer oppure due. Le indagini, che dovranno ricostruire la dinamica del delitto, sono coordinate dalla procura di Reggio Calabria.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.