Stop cartelle esattoriali fino al 31 dicembre

E’ terminato (poco dopo le 2 di stamane) a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri. La riunione, convocata per le 23.30 di ieri, è poi iniziata all’1.10. Il Cdm ha approvato il dpb, lo schema della legge di bilancio, con la formula ‘salvo intese’ e il decreto sulle riscossioni che prevede uno stop alle cartelle esattoriali.

Il Consiglio dei ministri, secondo quanto si apprende, ha approvato il dl riscossione che sospende i pagamenti delle cartelle esattoriali fino al 31 dicembre 2020. Il provvedimento prevede una proroga della sospensione dei pagamenti delle cartelle esattoriali già ricevute, una sospensione dell’invio di nuove cartelle e una sospensione ai pignoramenti fino al 31 dicembre 2020.

Nella manovra ci dovrebbe essere una misura che prevede la costituzione di un fondo da 4 miliardi di euro per sostenere i settori maggiormente colpiti dall’emergenza coronavirus. (AdnKronos)

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.