Covid: morto il vigile urbano di Gela ricoverato a Caltanissetta

Un vigile urbano 56 enne di Gela, Orazio Tuzzetti, è morto questa mattina nel reparto di rianimazione Covid dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. L’uomo risultato positivo in settembre dopo aver presentato sintomatologia (non pare avesse patologie pregresse) era stato, il 19 settembre, ricoverato in malattie infettive. Poi, dopo l’aggravarsi delle condizioni respiratorie, trasferito in terapia intensiva Covid in respirazione ventilata assistita per poi doverlo intubare in rianimazione Covid. Stamane purtroppo il tragico epilogo che getta nello sconforto familiari, amici e colleghi.

Si tratta della sedicesima vittima di coronavirus a Caltanissetta, altre due vittime erano decedute in ospedali fuori provincia.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.