Sbarco fantasma nell’agrigentino, perse le tracce di una sessantina di migranti

Un barcone è approdato lungo la costa di Realmonte, in prossimità della Scala dei Turchi. A bordo una sessantina di migranti che si sarebbero dati alla fuga e dei quali non si hanno più tracce. Gli sbarchi fantasma, più volte segnalati, non cessano e rappresentano forse il maggior numero di migranti irregolari che approdano sulle nostre coste.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.