San Gennaro Vesuviano: lancia la figlia di 16 mesi dal balcone e tenta il suicidio

Un 35 enne in mattinata ha lanciato dal balcone la figlioletta di appena 16 mesi uccidendola, poi si è lanciato a sua volta rimanendo gravemente ferito. Adesso è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli. Sul posto i Carabinieri.

Pare che ci fosse in corso una separazione tra marito e moglie, la moglie che si trovava in casa si è accorta solo a tragedia avvenuta di quanto accaduto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.