19 enne incinta all’ottavo mese investita da pirata della strada a Orbassano

Una giovane di 19 anni, alla 38ª settimana di gravidanza (la nascita della sua bimba era prevista per il 6 giugno prossimo) è stata investita mentre attraversava sulle strisce pedonali questa mattina a Orbassano. L’automobilista a bordo di una Fiat Stilo non si è fermato a prestare soccorso fuggendo rapidamente via. La donna è stata prontamente soccorsa dal 118 che l’ha poi trasferita in elisoccorso al Cto dove è giunta dall’ospedale Sant’Anna un’equipe specializzata. Nel pomeriggio le è stato praticato un parto cesareo per salvare la bambina che pesa 3 Kg e 300 grammi. Purtroppo le condizioni della nascitura cui è stato posto il nome Sofia sono gravi. Durante l’intervento si sono verificate delle complicazioni ma l’equipe è riuscita comunque a mantenere in vita la bambina che adesso è in trattamento di ipotermia al reparto di terapia intensiva neonatale. Fondamentali le prossime ore.

Nel frattempo sono migliorate le condizioni della madre, residente nella frazione Tetti Francesi di Rivalta, per  cui la prognosi resta riservata ma a parte diverse ferite soprattutto al volto e la frattura della clavicola non avrebbe riportato conseguenze peggiori e pertanto non sarebbe in pericolo.

Sul fronte delle indagini la Polizia Municipale sarebbe già sulle tracce del pirata della strada grazie al visione di tutte le telecamere di sorveglianza installate nella zona e alle testimonianze di alcuni cittadini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.