Italiana trovata morta in Messico

[AdnKronos]

 

L’ambasciata d’Italia a Città del Messico, in coordinamento con la Farnesina, segue il caso della connazionale Anna Ruzzenenti, deceduta in Messico, in stretto contatto con i familiari. E’ quanto rendono noto fonti della Farnesina confermando la morte della 27enne istruttrice subacquea veronese che, stando a quanto riporta oggi il quotidiano l’Arena, era partita il 13 dicembre scorso per una vacanza a Playa del Carmen.

Secondo quanto riporta sempre il quotidiano di Verona, sono ancora da chiarire le cause del decesso della donna e si prevede che sarà disposta l’autopsia da parte delle autorità messicane.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.