Grecia. Samaras assicura i tedeschi "riavrete i soldi ma ci serve più tempo"

Antonis Samaras, neo premier greco rassicura la Germania e i creditori internazionali sulle riforme strutturali che la Grecia si è impegnata a compiere per uscire dalla grave crisi finanziaria e restituire gli ingenti aiuti economici avuti. Dichiara Samaras alla Bild: “Chiediamo soltanto un po’ più di respiro per far girare l’economia e aumentare gli introiti statali. Più tempo non significa automaticamente più soldi“.

Secondo Samaras inoltre una eventuale uscita dalla zona euro di Atene sarebbe disastrosa per la Grecia ma sarebbe un grave male anche per tutta l’Europa.

Venerdì Angela Merkel incontrerà Samaras e intanto ha fatto sapere che nessuna decisione è stata assunta in merito agli aiuti da concedere alla Grecia in attesa del rapporto sulla situazione finanziaria della troika. Il programma di riforme concordato con i creditori internazionali è comunque la condizione per la continuazione degli aiuti al Paese.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.