Caltanissetta, aggredito il primario di Neurologia

L’aggressione è avvenuta nei giorni scorsi, alla fine del turno di lavoro. Il dr. Michele Maria Vecchio stava percorrendo uno dei viali lungo l’ospedale Sant’Elia, nel quale lavora come primario del reparto di Neurologia. Improvvisamente una persona lo ha aggredito con calci e pugni provocandogli diverse ferite e contusioni, giudicate poi guaribili nello stesso Pronto Soccorso, in una ventina di giorni. Il professionista si sarebbe riservato la facoltà di sporgere querela. Sconosciuti altri particolari, in particolare le motivazioni del gesto.

Leggi tutto

Coppia aggredita a Eboli, lei muore sul colpo

SALERNO – Aggredita nella notte una coppia a Eboli, in via San Lorenzo. Stavano rincasando a casa marito e moglie, sono stati affrontati improvvisamente da due uomini che li hanno aggrediti con parecchie coltellate. La donna, una cinquantenne originaria di Napoli, colpita da 12 coltellate è deceduta. Lui, seppur più volte colpito è ferito gravemente ma potrebbe cavarsela. Le urla della coppia hanno allarmato i vicini di casa (i due erano appena scesi dalla loro auto) che hanno chiamato i Carabinieri. Le indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Eboli…

Leggi tutto