Etna: esperti, “situazione sotto controllo”

[Catania Oggi]

 

Gli interventi per fare fronte all’emergenza sull’Etna sono stati la “testimonianza della vicinanza e dell’attenzione del governo in un momento drammatico per la popolazione”. Lo ha affermato il prefetto di Catania, Claudio Sammartino, durante l’incontro con i ministri Matteo Salvini e Luigi Di Maio e il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli a Palazzo Minoriti.

Il prefetto ha “ringraziato tutto il dispositivo di Protezione civile, i suoi uomini e le sue donne che subito sono stati vicini alla popolazione con abnegazione e professionalità”. “C’è stata – ha aggiunto Claudio Sammartino – l’armonia di tutti, con una forza di intervento che ha agito come se fosse un sol corpo”. Intanto da fonti di Governo, si prende che domani si riunirà il Consiglio dei ministri dove tra tra le misure annunciate c’è la dichiarazione dello stato di emergenza dopo il terremoto di Catania.

Il vicepremier Luigi Di Maio incontrando i sindaci dei comuni del Catanese vittime del terremoto di Santo Stefano, ha detto che il governo sta studiando una norma per bloccare i mutui stipulati dalle popolazioni colpite dal sisma. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini in una conferenza stampa ha detto che “nel momento drammatico che stanno attraversando tanti cittadini gli esperti che stanno seguendo l’Etna dicono con la situazione è sotto controllo e quindi mi auguro che i cittadini possano trascorre giornate più serene”.

 

Potresti voler leggere anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.