Agen: “blocco” previsto per la Camera di Commercio Sud Est

Dovevano essere insediati il 13 febbraio appena trascorso gli organismi della nuova Camera di Commercio del Sud Est (Catania, Siracusa, Ragusa) e doveva essere eletto anche il Presidente, ma ecco, all’improvviso, un rinvio “regionale” a seguito di una richiesta di “scorporo” dall’accorpamento da parte della Camera di Commercio di Siracusa e la conseguente richiesta del presidente della Regione Crocetta che chiede lumi al ministero competente. Seduta rinviata al prossimo 28 febbraio. A conti fatti, la Camera di Commercio resta ancora commissariata e potrebbe rimanere sotto “tutela” a seconda della risposta che proverrà dalla Capitale ministeriale. Da rinvio a rinvio, una storia infinita, una “telenovela”, un continuo “déjà vu” i cui contenuti reali sono difficili da spiegare o, quantomeno, “giustificare” razionalmente. Verità inconfessabili alla base di questo “pasticcio”? Noi cerchiamo di dare una risposta agli interrogativi con l’intervista (che segue) a Pietro Agen, Presidente regionale di Confcommercio, protagonista della vicenda.

A seguire: Salvo Barbagallo intervista Pietro Agen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Close