Sicilia, affari di “stato”

Prendiamolo come vogliamo, o ci piace meglio, il termine “stato”. Se leggiamo questa voce nel dizionario Devoto-Oli, veniamo a sapere che “stato” è “la condizione reale che presenta una cosa o una persona rispetto alle sue caratteristiche contingenti”, e se scriviamo questo termine con la “S” maiuscola, cioè “Stato”, si intende “la struttura gerarchica e burocratica del Paese in quanto politicamente organizzato”. In un modo o in un altro, quindi, se discutiamo di questioni importanti che riguardano la Sicilia, in un modo o in un altro, riteniamo di non essere…

Leggi tutto

Fontanarossa: concluso l'incontro tra Enac e Aeronautica Militare

Si è concluso l’incontro fra il presidente dell’Enac Vito Riggio e il capo di stato maggiore dell’aeronautica militare, generale di squadra aerea Giuseppe Bernardis anticipato ieri dall’incontro fra il ministro dello sviluppo economico e delle infrastrutture e trasporti, Corrado Passera e il ministro della difesa, Giampaolo Di Paola, finalizzato a ridurre i disagi della popolazione siciliana durante la chiusura dell’aeroporto di Catania Fontanarossa per importanti ed improcrastinabili attività di manutenzione. Lo comunica l’Enac in una nota. l’incontro fra i vertici di Enac e Am si è tenuto in un clima…

Leggi tutto

Windjet si è fermata. Disagi per centinaia di passeggeri, paura per 460 dipendenti

Wind Jet si ferma. Alle ore 20 di ieri sera arriva lo stop. I voli Wind Jet in partenza da Catania e Palermo vengono cancellati. Tre ore dopo la decisione di sospendere l’operatività in tutti gli scali a partire dalla mezzanotte, manca il carburante per continuare a volare. Secondo alcune indiscrezioni alcuni aeromobili sarebbero già stati riconsegnati alle società di leasing. A Catania la Sac, la società che gestisce lo scalo etneo annuncia di aver sequestrato un aereo dopo l’ok della magistratura. Il provvedimento è stato causato dai crediti vantati…

Leggi tutto

I turbamenti di Salvo Andò o la memoria che si perde

L’incalzare degli eventi, il susseguirsi scatenato dei fatti che caratterizzano un particolare momento storico, portano inevitabilmente alla perdita della memoria? È un interrogativo pleonastico e artificioso, ma è pur tuttavia vero che la memoria si può perdere, e le cause possono essere diverse. La memoria riveste un ruolo molto importante nella vita di tutti i giorni: dimenticare è facile. Le dimenticanze possono verificarsi a qualsiasi età: un certo grado di smemoratezza è normale con l’avanzare degli anni. Lo stress, la depressione,  l’abuso di alcolici o altre cause indotte, possono, poi, contribuire…

Leggi tutto

Inaugurata a Lampedusa la nuova aerostazione

«In Italia le sfide si devono vincere con le azioni concrete, non con le parole: dobbiamo prendere atto del fatto che grazie a un’impresa siciliana e a maestranze locali, la sfida è stata vinta per combattere quella “non centralità” che caratterizza e penalizza alcuni territori. Con la nuova aerostazione per Lampedusa si apre una fase ricca di opportunità di crescita e sviluppo, alla quale possiamo guardare con fiducia e ottimismo». Queste le parole del Presidente del Senato Renato Schifani, presente questa per l’inaugurazione della nuova aerostazione di Lampedusa, i cui…

Leggi tutto

Si scopre che Comiso è un “aeroporto privato”…

Stanno facendo discutere le dichiarazioni del presidente dell’Enac, Vito Riggio in merito alla mancata erogazione di somme per i servizi Enav da parte dello Stato, all’aeroporto di Comiso. Riggio sostiene che “La società di gestione” dello scalo ragusano “doveva essere individuata tramite gara, come prevede la normativa europea”. Non sappiamo se le affermazioni di Riggio rispondano alla realtà delle cose, tenuto conto che tali affermazioni vengono pronunciate a distanza di anni, senza che mai questo problema in precedenza sia stato sollevato. Nessuno, infatti, ha mai fatto attenzione su eventuali impropri…

Leggi tutto

Lampedusa isolata: dal 5 maggio stop ai voli Meridiana Fly

Dal 5 maggio raggiungere Lampedusa sarà possibile solo via mare. Traghetto o barcone che sia. La compagnia Meridiana Fly infatti, che opera in perdita sulla tratta, ha deciso di sospendere il servizio a partire dal 5 maggio prossimo. E nessuna compagnia sembra intenzionata a rilevare la linea aerea. Raggiungere o lasciare Lampedusa, pertanto, sarà possibile soltanto tramite traghetto (8 ore di viaggio e soltanto in condizioni del mare ottimali). Inevitabili i disagi per la popolazione dell’isola che vive prevalentemente di turismo e che, a questo punto, vede seriamente a rischio…

Leggi tutto