Nessun summit a Torino degli “immortali” del Bilderberg nell’Italia del Coronavirus

Lo scorso 13 aprile abbiamo pubblicato questo articolo relativo a un “presunto” (è il caso di dirlo) prossimo summit del Club Bilderberg. Purtroppo, e lo abbiamo scritto in altri articoli nei giorni scorsi, questa emergenza pandemica ha generato non poca confusione nella diffusione delle notizie e ci ha indotto a incorrere in un grave errore. La notizia infatti faceva riferimento al summit 2018 mentre lo stesso Club Bilderberg ha comunicato al momento della dichiarazione dello stato pandemico da parte dell’OMS che l’incontro annuale è posticipato a data da destinarsi. Potremmo…

Leggi tutto

La debolezza dell’Occidente la miglior arma per l’Isis

Di Salvo Barbagallo   Paradossalmente, è l’Occidente il miglior veicolo propagandistico dell’Isis e delle nefandezze che compie quotidianamente. Paradossalmente sono i mass media di questo mondo che l’Isis vuole cancellare, che danno (consapevolmente o inconsapevolmente)  ulteriore spinta alla prepotenza di una struttura violenta che si è autodefinita “Stato” (il “Califfato”), che (purtroppo) riesce ad affascinare e a soggiogare le menti fragili

Leggi tutto

Michelangelo celebrato dalla Libreria Leoniana

Approda alla storica Libreria Leoniana nei pressi del Vaticano, in occasione dei 450 anni dalla morte dell’artista-genio Michelangelo Buonarroti (avvenuta a Roma nel 1564), la mostra personale Michelangelo: “I Prigioni” di Francesco Guadagnuolo. Com’è noto, proprio in Vaticano il Buonarroti ha realizzato i grandiosi affreschi della Cappella Sistina, massimo capolavoro pittorico di tutti i tempi. L’affermato artista siciliano, operante nella capitale da molti decenni, ha voluto celebrare l’evento con 10 tavole dedicate a “I Prigioni”. La mostra sarà inaugurata sabato 5 luglio 2014 alle ore 17,30 presso la Libreria Leoniana, di Via dei…

Leggi tutto

E’ già “toto-Papa” dopo le dimissioni di Ratzinger

Dall’Italia agli Stati Uniti, dalla Germania alla Russia, è un coro di ringraziamenti a Papa Benedetto XVI per il lavoro svolto nel corso del suo pontificato, breve ma intenso. Gli interrogativi sulle dimissioni di Ratzinger non hanno avuto risposte che chiariscano in maniera completa una decisione storica che ha scioccato non solo il mondo cattolico ma anche il mondo politico. Una “decisione difficile”, è il principale commento espresso da autorevoli personaggi. Una decisione sicuramente giustificata dalla incompatibilità anagrafica con la mole dei problemi da affrontare. Una “svolta” nella radicata tradizione…

Leggi tutto