Magistrati ignorano esistenza del braccialetto elettronico

Di Valter Vecellio Braccialetto elettronico. In Italia, a differenza di altri Paesi, è una sorta di oggetto sconosciuto e misterioso. Si potrebbe parafrasare Pietro Metastasio: “Che vi sia ciascun lo dice, dove sia, nessun lo sa”. Facciamone un po’, sia pure sommariamente, la storia: Il 6 novembre 2003 viene definito, in accordo con Telecom Italia, “una nuova modalità di erogazione di queste prestazioni, passando dal noleggio degli apparati alla fornitura diretta del servizio”. In sostanza,

Leggi tutto

Carceri. La Corte Costituzionale: "intervenite, o provvederemo noi"

  Di Valter Vecellio Spacciatore, e non solo: spacciatore di droga “pesante”, eroina, e per di più eroina tagliata con chissà quale porcheria letale: che un disgraziato si era poi iniettato in vena e ne era morto. Per questo A.B. (iniziali fittizie, per ragioni di intuibile riservatezza) era finito in carcere con la pesante accusa di aver provocato la morte di un tossicodipendente. Tutto congiurava contro A.B.: egiziano, dunque già per questo sospetto. E poi perizie e controlli telefonici avevano dato inequivocabile prova: lo spacciatore era proprio lui. Solo che……

Leggi tutto