Egitto nel caos. Per il governo oltre 700 morti, sicuramente migliaia. Polizia autorizzata a sparare sulla folla. Follia

L’Egitto è sprofondato nel caos, descrivere ciò che accade è quasi impossibile. Impossibile avere certezze su morti e feriti, ieri il governo parlava di 523 morti, i Fratelli Musulmani parlavano di 4.500  morti. Oggi il conto governativo supera le 700 vittime. Le proteste investono ormai tutto il Paese ad esclusione dei resort di lusso nel Mar Rosso (e questo già fa riflettere su cosa stia accadendo). Il Ministero degli Interni egiziano ha autorizzato militari e polizia a sparare ad altezza uomo sulla folla. In pratica ha chiesto l’uccisione dei manifestanti.…

Leggi tutto

Carneficina in Egitto negli scontri pro-Morsi. Per Cnn oltre 200 morti

Secondo la “Cnn”sarebbe pesantissimo il consuntivo degli scontri  in Egitto: un bilancio di oltre 200 morti e 8000 feriti nell’azione che le forze di sicurezza egiziane hanno condotto contro i campi dei pro-Morsi, ma altre fonti di informazione, come la “Cbc” di almeno 250 morti, mentre un giornalista della “Afp” riduce la carneficina a 43 morti, un giornalista della France Presse parla di 15 cadaveri accertati depositati all’obitorio. Queste notizie sono smentite dal Ministero della Salute egiziano che afferma non esserci stata negli scontri nessuna vittima ma solo 26 civili…

Leggi tutto

Scontri al Cara di Mineo, dieci feriti

Ancora scontri al Centro accoglienza richiedenti asilo di Mineo. Questa volta i feriti sono 10, tutti fra i finanzieri. Tra questi, tre sono stati trasportati all’ospedale di Caltagirone per accertamenti. L’aggressione sarebbe avvenuta per contrasti sulla concessione del riconoscimento di rifugiato politico. Nei giorni scorsi il Consiglio Comunale di Mineo ha approvato lo Statuto del costituendo consorzio pubblico ‘i territori solidali’ per la gestione ordinaria del Cara di Mineo a partire dal 1° gennaio 2013.

Leggi tutto