Estorsioni: sei fermi a Catania per affiliati al clan Santapaola-Ercolano

I Carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno dato esecuzione questa mattina ad un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di sei persone ritenute affiliate al clan Santapaola-Ercolano indagate per il reato di estorsione, aggravata dal metodo mafioso. L’indagine è scaturita dalle dichiarazioni del collaboratore di giustizia Santo La Causa e riguarda l’attività estorsiva posta in essere dal clan ai danni di un bar di Librino.

Leggi tutto

Operazione antidroga, dieci arresti a Catania

Operazione antidroga dei carabinieri di Catania che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per dieci persone, ritenute appartenenti al clan Ercolano-Santapaola e accusate a vario titolo di associazione mafiosa finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini, avviate nel luglio 2009 e coordinate dalla Dda etnea hanno riguardato un gruppo inquadrato in Cosa Nostra facente capo a Orazio Magrì e ai fratelli Nizza, che secondo l’accusa, si rifornivano di droga da trafficanti campani e calabresi per rivendere il tutto a Catania. Le persone finite in manette sono,…

Leggi tutto

Operazione antimafia a Catania, 28 indagati

E’ stata eseguita questa mattina un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Filippo Riela, con il reato di concorso esterno in associazione mafiosa, mentre una seconda ordinanza di custodia cautelare in carcere, per reato di associazione mafiosa, è stata notificata a Francesco Riela, attualmente detenuto con la pena dell’ergastolo con l’accusa di omicidio e per associazione a delinquere di stampo mafiosa; sono stati, inoltre, sequestrati beni per oltre 30 milioni di euro in aziende e auto di lusso, nella disponibilità della famiglia Riela. L’indagine, condotta dal G.I.C.O.…

Leggi tutto

Trema la mafia catanese: pentito La Causa

Era il 2009, quando i militari del comando provinciale dei Carabinieri di Catania hanno fatto irruzione in una villetta nelle campagne di Belpasso dove era in corso un summit con il gotha di Cosa nostra a Catania. Tra gli arrestati il superlatitante Santo La Causa, ritenuto il capo dei capi nella provincia etnea, il cui nome era inserito nella lista dei 30 ricercati più pericolosi d’Italia, già condannato all’ergastolo per omicidio e associazione mafiosa. Questa mattina nel corso del processo d’appello scaturito dall’operazione “Plutone”, si è appreso, che La Causa…

Leggi tutto