Caos migranti: salvarli, controllarli, assisterli

Di Salvo Barbagallo Mediterraneo mare di morte e di speranza Le cose che si sanno, le cose che non si fanno. Ora non ci sono più alibi per la questione dei disperati, dei migranti che (volenti o nolenti) devono salpare dalla Libia in cerca di un approdo sicuro, se non di un futuro certo: in centinaia di migliaia affronteranno le acque infide del Mediterraneo, e molti non giungeranno mai sulle sponde più vicine, quelle della Sicilia. Ma la massa enorme che riuscirà a

Leggi tutto

Immigrati: dall’Europa non viene (e non verrà) nulla. L’Italia è sola

Di Valter Vecellio Si chiama «L’Ultima Spiaggia. Dalla Siria all’Europa, in fuga dalla guerra»; è il rapporto presentato da Save the Children in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato per dare loro un nome e un’identità. Negli ultimi tempi i flussi migratori hanno subito un’ulteriore impennata con l’arrivo dei profughi siriani: secondo i dati ufficiali e le stime di Save the Children, dal 1 gennaio al 17 giugno 2014 sono arrivati via mare in Italia più di 58.000 migranti,

Leggi tutto

L'Europa a nord di Lampedusa

Di Maria Beatrice Scibetta In un’epoca post-ideologica, dove la politica deve trovare risposte concrete alle tragedie quotidiane collettive e personali dei cittadini, deve prevalere la ragione per perseguire l’obiettivo comune della giustizia sociale. In questo clima la parentesi italiana rappresenta una macchietta risibile: un quadro a fosche tinte permeato ancora da personalismi, dibattiti sterili su passate etichette, immobilismo economico e politico suffragato dalla logica escludente di una legge elettorale che premia soltanto i “nominati”, servi dei capi di turno senza tenere conto della rappresentanza popolare. Per questo ci deridono, ci…

Leggi tutto