Grecia: prove di guerra civile. Scontri

Mentre i politici, finora rivelatisi assolutamente inadeguati, provano a salvare la Grecia varando l’ennesimo insopportabile manovra finanziaria sulle spalle del popolo, in piazza, subito fuori dal Parlamento, è in atto una vera e propria rivolta scatenata improvvisamente tramite Twitter che vede impegnate quasi centomila persone. Ma quali sarebbero le misure tanto contestate? Riforma del mercato del lavoro, con una profonda deregulation e una diminuzione di oltre il 20% del salario minimo garantito e taglio delle pensioni. Drastica economia di spesa in settori come la difesa, la sanità e le autonomie locali.…

Leggi tutto