Terrorismo jihadista: anche gli italiani presi di mira

Nove italiani uccisi da terroristi jihadisti due giorni addietro mentre cenavano all’Holey Artisan Bakery’ a Dacca, capitale del Bangladesh. Venti le vittime dell’assalto dei militanti dell’Isis: chi sapeva recitare versi del Corano è stato risparmiato dai jihadisti, gli altri sono stati torturati, secondo quanto scrive il quotidiano bengalese Daily Star, citando il racconto degli ostaggi tratti in salvo. Altro sangue, altro cordoglio da un capo all’altro della Terra. Il terrorismo non ha confini: da Parigi a Bruxelles, ad Ankara a Istanbul, il prossimo attacco? Un nostro lettore ci ha inviato…

Leggi tutto