Ogni cosa è una “questione politica”

Di Salvo Barbagallo Ormai arrivano a centinaia e centinaia, a che serve contarli? Rappresentano la disperazione migrante, ma chi se ne frega veramente? Di certo l’Italia fa il suo dovere, e la Marina Militare lo dimostra: nella sola giornata di Natale ha tratto in salvo quasi mille persone nel canale di Sicilia. Altre cinquecento in queste ore sono dirette verso le coste dell’isola. C’è chi muore, c’è chi nasce, come il bambino venuto alla luce il giorno di Natale sulla nave rifornitrice Etna dopo che la madre, una giovane nigeriana…

Leggi tutto

2014: da ricordare solo le parole di Papa Francesco

Di Salvo Barbagallo   Questo 2014 che se ne va (così come altri anni che lo hanno preceduto) andrebbe messo subito nel dimenticatoio per le tante e tante nefandezze che nel suo corso si sono registrate. Troppi avvenimenti che sarebbe meglio cancellare e non archiviare, oppure metterli in costante evidenza per contribuire a non farli ripetere. Alla persona comune non è dato il potere di cambiare le cose, quelle poche facoltà che possiede non sono in grado di spostare una sola virgola dalle decisioni che altri, al suo posto, prendono…

Leggi tutto

Chiesa e Massoneria

Pubblichiamo questo articolo apparso sull’Huffington Post   ritenendolo degno di essere commentato dai lettori. Pascal Vesin, prete massone, arriva a Roma dopo 39 giorni di cammino. Ora vuole parlare al Papa Francesco Lepore, L’Huffington Post  |  Pubblicato: 21/08/2013 19:31 Si è concluso, nel pomeriggio, il “pellegrinaggio” di 39 giorni, intrapreso dal sacerdote savoiardo Pascal Vesin. Barba lunga, volto abbronzato, zaino in spalle, ma tanta emozione: così è apparso in piazza san Pietro ai passanti, ignari della sua identità Una marcia inusuale quella di don Vesin, perché dal maggio 2013, a seguito d’una notificazione…

Leggi tutto

Parola d’ordine? Denigrare tutti. Anche il Papa…

Denigrare tutto e tutti, trovare ad ogni costo scheletri negli armadi degli interlocutori (di avversari o di amici, poca importanza ha): non crediamo che si tratti di una moda, ma di una consuetudine ormai radicata che, spesso, non ha origini “spontanee” o “autonome”. Un gioco al massacro al quale non si sottrae nessuno, neppure un Pontefice appena eletto, che ancora deve muovere i suoi primi passi nella responsabilità dell’alto ruolo che gli è stato assegnato. Jorge Mario Bergoglio, oggi Papa Francesco, non ha avuto neanche il tempo di pronunciare il…

Leggi tutto

L’argentino Jorge Mario Bergoglio è il nuovo Papa: si chiamerà Francesco

Al quinto scrutinio, alle 19.06 è stato eletto il nuovo Pontefice: alla fumata bianca da Piazza San Pietro si è alzato come un boato l’entusiasmo dei fedeli e le campane delle chiese della Capitale hanno suonato a festa. Il nuovo Papa è Jorge Mario Bergoglio e si chiamerà Francesco. È il primo Pontefice sudamericano della storia: arcivescovo di Buenos Aires, è nato il 17 dicembre del 1936. È gesuita. È il 266° Papa della storia. Nel giorno dedicato a San Leandro, fra l’immensa ed esultante folla di fedeli c’è stata…

Leggi tutto

Papa Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio, argentino

Argentino, un Papa sudamericano successore di Pietro al Soglio Pontificio. È Jorge Mario Bergoglio,  76 anni, prenderà il nome di Francesco. È gesuita. Ore 19.06, dal comignolo allestito in piazza San Pietro esce il tanto atteso fumo bianco. “Habemus Papam”. Quello appena eletto è il 266° Papa, eletto al 5° scrutinio. I lavori del conclave, dopo le dimissioni di Benedetto XVI, sono iniziati martedì mattina. Il Papa Emerito, dalla sua residenza in Castel Gandolfo, ha seguito i lavori del Conclave tenendosi costantemente aggiornato. Festa e giubilo fra i fedeli radunati…

Leggi tutto

I novecento anni del Sovrano Militare Ordine di Malta

EDIZIONE STRAORDINARIA: alle ore 11,46 di lunedì 11 febbraio 2013, i telegiornali di tutto il mondo annunciano le “dimissioni” di Sua Santità Papa Benedetto XVI, a partire dal 28 febbraio 2013. In mattinata, infatti, nel corso del Concistoro per la Canonizzazione dei Martiri d’Otranto, Sua Santità comunica che “essendo venuto meno il necessario vigore fisico e mentale per l’idonea gestione del proprio Ministero, si dimette, in piena libertà, dal proprio Magistero”. Sbigottimento, incredulità e grande emozione investono tutto l’universo Cattolico, e non solo. Il mondo web è preso letteralmente d’assalto…

Leggi tutto

Clamoroso: Papa Benedetto XVI lascia il Pontificato

«Sento il peso dell’incarico. Lascio per “ingravescentem aetatem”. Consapevole della gravità del mio atto. Serve vigore per guidare la barca di San Pietro». Il Papa ha indicato il 28 febbraio per il termine del Pontificato e chiesto che si indichi un Conclave per l’elezione del successore. L’annuncio dell’Ansa alle 11.46. Il Cardinal Sodano: «Un fulmine a ciel sereno»

Leggi tutto

È Natale, il Papa «pace e stabilità» per la Terra Santa

“La nascita di Cristo Salvatore e l’accoglienza gioiosa del suo Vangelo di salvezza rinnovino i cuori dei credenti, portino pace nelle famiglie, consolazione ai sofferenti e aiutino gli abitanti dell’intero Paese a crescere nella reciproca fiducia per costruire insieme un futuro di speranza, più fraterno e solidale”. Questo un passo del discorso augurale di Papa Benedetto XVI, come ogni anno pronunciato in 65 lingue e iniziando dall’italiano.  Un nuovo appello per la pace contro le guerre e le violenze che insanguinano il pianeta dalla Siria al Nord Africa, dall’intero Medio Oriente…

Leggi tutto