Virus H5N1. L’influenza aviaria non ha finora generato la temuta pandemia

Così si modifica in laboratorio il virus per spiegare a tutti come uccidere metà della popolazione mondiale Ricordate poco tempo fa? Si parlava dell’influenza aviaria, tutta la popolazione è stata allarmata, pardon meglio dire “avvertita”, del rischio di una nuova pandemìa. L’influenza aviaria sarebbe stata più devastante della “spagnola”, avrebbe potuto decimare la popolazione mondiale. Iniziò così una fra le più massicce campagne di vaccinazione mondiali, con case farmaceutiche che, grazie agli Stati hanno potuto gestire un ottimo “attivo” sui loro bilanci. I Governi acquistarono massicce dosi di vaccino rispetto…

Leggi tutto