Maxi operazione antimafia 46 arresti tra Sicilia e Germania

Questa mattina i carabinieri del Ros e del comando provinciale di Enna, in Barrafranca (En), Pietraperzia (En), Catania, Palermo e Wolfsburg (Germania), nell’ambito dell’operazione “Ultra, hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il locale Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Caltanissetta, Direzione distrettuale antimafia, a carico di 46 soggetti (tra i quali un minorenne, all’epoca dei fatti) ritenuti affiliati o contigui alle famiglie mafiose di Barrafranca e Pietraperzia. Uno degli affiliati di spicco del sodalizio, Giuseppe Emilio Bevilacqua, è stato localizzato e…

Leggi tutto

Si stringe il cerchio attorno a Matteo Messina Denaro

Si stringe il cerchio attorno a Matteo Messina Denaro considerato numero uno di Cosa Nostra. Questa mattina in provincia di Trapani la Polizia, Carabinieri, Guardia di finanza, Direzione investigativa antimafia (Dia) e Ros, hanno portato a termine un’operazione antimafia, dove sono stati eseguiti trenta provvedimenti di arresto, emessi dal gip di Palermo, che riguardano esponenti di spicco del clan di Matteo Messina Denaro e in particolare

Leggi tutto

Catania: 9 arresti per mafia

Questa mattina, alle prime luci dell’alba, in tutta la provincia di Catania, oltre cento Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Capoluogo etneo, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia guidata da Giovanni Salvi nei confronti di 9 soggetti, ritenuti appartenenti al clan dei Laudani, per i reati di estorsione e rapina. Le indagini hanno permesso di ricostruire alcune estorsioni commesse nella provincia di Catania e, per la prima volta, è stata disposta la carcerazione per piccoli imprenditori i quali hanno fatto ricorso a…

Leggi tutto

Azzerato mandamento mafioso di Camporeale nel palermitano

Era un “super mandamento” capace di imporsi con la forza sulle “altre articolazioni mafiose palermitane”. È questo l’obiettivo di una imponente operazione che i carabinieri del gruppo di Monreale hanno avviato dalle prime luci dell’alba nell’area occidentale della provincia di Palermo. Oltre 300 uomini impiegati con il supporto di due elicotteri. L’operazione è frutto delle indagini coordinate dalla dda di Palermo e avviate nel 2010 sulla costituzione del “nuovo mandamento di Camporeale”: si tratta dell’unione degli storici mandamenti di “San Giuseppe Jato” e “Partinico”. Una rete ritenuta in grado di…

Leggi tutto