"Feudo del mare", il paese del sogno

Feudo del mare è un paesino della Sicilia, non sappiamo quale, non sappiamo dove. Un paese che ha coltivato un sogno, o forse un’utopia. L’utopia di Costanza, sindachessa caparbia, dall’animo gentile, i capelli rossi e lo sguardo capace di vedere oltre  l’orizzonte. In questo  romanzo, “Feudo del mare” (Rubbettino, pagg.136 euro 14,00) Marinella Fiume sembra volerci trasportare nella sua isola felice, nell’incanto della sua coscienza civile al servizio degli umili. Può sembrare utopia o follia, oggi, intendere la politica come servizio per i propri cittadini. Mentre la cricca pensa a…

Leggi tutto

Ferita all’ala un’allodola: i personaggi finiti nel buio

Dopo aver letto questo bellissimo romanzo di Maria Lucia Riccioli (Ferita all’ala un’allodola, Perrone editore, pagg.448  € 23,00), mi piace immaginare la statua  di Mariannina Coffa animarsi, scendere dal suo piedistallo, aggirarsi per le vie di Noto, offrire fiori ai passanti, versi gentili, cercare di addolcirne gli animi. Ci sono  persone che la vita l’hanno vissuta, altre che l’hanno subìta. Mariannina è una di queste.  Una donna soffocata nella sua arte e nel suo diritto di amare. La scena del romanzo in cui la Riccioli descrive il matrimonio della protagonista è…

Leggi tutto

"Momenti barocchi" per l'infiorata 2012 di Noto

Fervono i preparativi per la trentatreesima edizione dell’infiorata di Noto, il tema scelto per il 2012 è “Momenti barocchi. Particolari architettonici e motivi ornamentali dell’arte Barocca nel Val di Noto”. Un’edizione importante questa che arriva a dieci anni dal riconoscimento della Val di Noto a patrimonio dell’Unesco. I bozzetti infiorati degli artisti seguiranno quindi il filo conduttore del patrimonio architettonico della Val di Noto per l’edizione 2012 e la manifestazione da quest’anno è allargata a tutti i dieci comuni della Val di Noto (Caltagirone, Catania, Militello in val di Catania,…

Leggi tutto

Sicilia, regione migliore per il Sunday Times

Un grande riconoscimento internazionale arriva alla Sicilia dal “The Sunday Times” che dopo il “Die Welt” e il “The Times” celebra le eccellenze artistiche e architettoniche della Sicilia definendola senza mezzi termini “la regione migliore d’Italia” e invitando tutti gli inglesi a invaderla turisticamente. Secondo l’edizione domenicale del giornale britannico, in un lungo articolo firmato da Stanley Stewart che propone l’Italia come meta turistica ideale, sarebbe proprio la Sicilia la regione migliore e lo esprime con queste parole:  “Questa terra offre le migliori rovine, il miglior cibo, i migliori festival, il…

Leggi tutto