Suicida l’assassino di Alessandra Zorzin

Si è suicidato in serata, nella stessa giornata di mercoledì 15 settembre, l’assassino di Alessandra Zorzin, la giovane mamma 21 enne uccisa in casa a Montecchio Maggiore con un proiettile in pieno volto. L’uomo, subito individuato dai Carabinieri grazie alla testimonianza di una persona che lo aveva visto uscire di casa e salire tranquillamente in auto subito dopo lo sparo, era ricercato. Attraverso alcune telecamere di sorveglianza l’auto era stata individuata fino a stringere il cerchio attorno a lui. Quando poi, in serata, due pattuglie delle forze dell’ordine (una dei…

Leggi tutto