Gaza sotto una pioggia di missili

Sarebbero almeno 85 i missili che questa mattina, in meno di 45 minuti, hanno colpito la Striscia di Gaza, provocando -secondo Hamas- due morti e decine di feriti. Non si ferma quindi l’attacco israeliano contro la Striscia di Gaza. Israele smentisce però affermando di colpire soltanto obbiettivi terroristici posti in basi sotterranee. Ordigni hanno comunque colpito l’abitazione di un alto ufficiale di Hamas e un edificio attiguo alla casa del primo ministro palestinese, Ismail Haniyeb. Il richiamo dei riservisti inoltre, già 16.000 sarebbero pronti fa intuire come sia già stato…

Leggi tutto

Egitto, conflitto fra neo presidente, Corte Costituzionale ed esercito

Sembra una storia infinita, e forse lo è, quella della democrazia in Egitto. Il neo presidente Mohamed Morsi aveva revocato lo scioglimento del Parlamento da parte della Corte Costituzionale, ridandogli i poteri. Oggi la Corte Costituzionale risponde che le sue decisioni non sono appellabili e dichiara nulla la revoca dello scioglimento. I militari, unica forza che governa la transizione e che forse vorrebbe continuare a governare chiedono il rispetto “della Costituzione e della legge”. Dando così un segnale preciso al neo-presidente. Una transizione di cui non si vede la fine.…

Leggi tutto

Mohammed Morsi nuovo presidente egiziano

Sono i Fratelli Musulmani a vincere le elezioni presidenziali in Egitto. Da oggi il nuovo presidente, con il 51% dei voti, è Mohamed Morsi. Ha sconfitto il candidato Ahmed Shafik che ha conquistato il 48% dei voti. Il risultato è stato proclamato con una conferenza stampa alle 16.30 dalla Commissione Elettorale egiziana con un discorso del suo presidente Faruk Sultan. I risultati, attesi ormai da tre giorni, sono infine arrivati dopo tutte le verifiche a seguito dei ricorsi delle due liste. Bassa l’affluenza alle urne, solo il 51% degli egiziani…

Leggi tutto