Quasi silenzio sul “caso” MUOS

Di Salvo Barbagallo Il sequestro dell’impianto satellitare USA di Niscemi da parte della Procura della Repubblica di Caltagirone non è stato un “pesce d’aprile”, come molti hanno ritenuto. Ciò che comporterà questo provvedimento ancora non è dato conoscere perché, al momento, non ci sono reazioni “visibili”. Indubbiamente qualcosa a livello governativo italiano e a livello governativo statunitense nelle ultime ore sarà accaduto. Sicuramente consultazioni ai vertici per fronteggiare una situazione non messa in conto. Stiamo parlando di un vero “caso” internazionale, anche se i mass media lo stanno snobbando, e…

Leggi tutto

La sentenza sulla strage di Ustica: è in ogni caso una sconfitta

Di Valter Vecellio      “E’ abbondantemente e congruamente motivata la tesi del missile”. Lapidaria la terza sezione civile della Corte di Cassazione che con sentenza 1871 ieri ha condannato lo Stato italiano a risarcire alcuni familiari delle vittime della strage di Ustica. Lo Stato italiano, per la Suprema Corte, in sostanza, è colpevole di non aver garantito la sicurezza nei nostri cieli con sufficienti controlli dei radar civili e militari.    Ovviamente sarà bene – come sempre – attendere il deposito delle motivazioni per capire come la Cassazione sia…

Leggi tutto

Strage di Ustica: per la Cassazione lo Stato colpevole

Lo Stato dovrà risarcire i familiari della strage di Ustica. Il processo in sede civile è giunto all’ultimo grado di giudizio e per la Corte di Cassazione non c’è dubbio alcuno che il Dc9 Itavia non esplose per cause interne (attentato, avaria o altro) ma fu vittima di un missile.  Dopo il niente di fatto dei vari processi penali per la prima volta una Corte di Giustizia dà per certo ciò che in fondo tutti conosciamo. Quel Dc9 si trovò al posto giusto nel momento sbagliato. Vittima di una battaglia…

Leggi tutto