MUOS & Crocetta: ingenuità o furbizia politica?

Di Salvo Barbagallo Il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, fa simpatia, o – se preferite – può fare simpatia se lo si prende per ingenuo, ovviamente, e non per “politico”. Di certo non vogliamo sindacare, né tantomeno criticare, il suo operare: sappiamo quanto sia difficile gestire un apparato come la Regione, ma di certo la genialità nelle attività si nota quando si affrontano questioni di una certa rilevanza. Questa premessa scaturisce dalla dichiarazione che ha rilasciato Crocetta in merito alla delicata questione degli impianti statunitensi “Muos” a Niscemi, che…

Leggi tutto

Giochi di guerra in Sicilia. Le proteste non servono

In Sicilia gli americani si preparano alla guerra? Se è vero, quale guerra e contro chi? E, soprattutto, da cosa nasce oggi (e soltanto oggi) questo interrogativo? La risposta a quest’ultima domanda è semplice: qualche (sporadico) politico siciliano si sta accorgendo che nell’Isola avvengono “cose” militari “strane”, che incominciano (?…) a preoccupare anche la popolazione. Nel caso in specie, Fabrizio Ferrandelli, deputato regionale del Pd, ha lanciato l’allarme: “A Corleone per ora succedono cose strane. Che le campagne siano diventate un campo di esercitazione americano?”. L’allarme di Ferrandelli scaturisce dalla…

Leggi tutto

Sicilia militarizzata? No, solo War game…

È da tempo che non ci occupiamo della militarizzazione della Sicilia, ma certo non perché la progressiva avanzata statunitense si sia interrotta, o abbia avuto una pausa significativa. Il motivo va ricercato nell’indifferenza della gente di Sicilia a questo specifico argomento. Poi c’è anche – ancora più pesante – l’indifferenza dei cosiddetti politici e delle istituzioni che dovrebbero salvaguardare uomini e cose di Sicilia e sembrano non vedere e non sapere. Cosa si può opporre a questa indifferenza? Un articolo di giornale? Siamo seri… Pur tuttavia qualcosa bisognerebbe fare per…

Leggi tutto