Sindrome del QT lungo. Mortale e sconosciuta

La sindrome del QT lungo (LQTS) è quasi sconosciuta, eppure è la più importante causa di morte improvvisa per le persone entro i vent’anni ed è responsabile del 10-15% delle morti in età neonatale. Questa patologia comporta brevi perdite di coscienza e arresti cardiaci: colpisce una persona su 2.000 ed è altamente rischiosa perché troppo spesso non viene diagnosticata essendo asintomatica. Questi individui, malati senza saperlo, possono andare più facilmente incontro a morte improvvisa, proprio in occasione del primo manifestarsi della sindrome. Le sincopi potenzialmente letali della sindrome del QT…

Leggi tutto