ELEZIONI SICILIA. Quaranta per nessuno alla fine vincerà uno

Dunque sembra che il parterre dei candidati alla presidenza della Regione Sicilia sia quasi completamente definito. Scrivo quasi perché il vostro umile cronista, avendo visto fin troppe campagne elettorali in questi anni, sa che in Sicilia fino al momento della consegna ufficiale delle candidature non si sa mai. Ma se il quadro è quello che sembra delinearsi una cosa appare chiara, ovvero che chi vincerà non porterà a casa il lauto premio di maggioranza previsto dalla legge elettorale regionale. E questo porta un’altra conseguenza immediata, il Vietnam all’ARS (o l’Afghanistan,…

Leggi tutto