Brindisi: tre bombole di gas collegate per far strage di studentesse

Si aggiorna tragicamente il bilancio dell’attentato che stamane ha sconvolto Brindisi. Morta Melissa Bassi, sette i feriti, due di questi ancora in sala operatoria in condizioni gravi ma sembra non in pericolo di vita. Melissa Bassi aveva sedici anni e tanta voglia di vivere. Erano compagne e amiche con Veronica Capodieci, ancora gravissima in ospedale. Melissa è deceduta all’ospedale di Brindisi. Melissa era ustionata sul 90% del corpo, aveva perso un arto durante l’esplosione. Veronica, sottoposta a un intervento chirurgico, combatte ora fra la vita e la morte. Le sue…

Leggi tutto