Fase dopo fase, quale sarà il finale dell’Italia con il Coronavirus?

Coronavirus: tutti più o meno soddisfatti a quasi 48 ore dall’inizio della “Fase 2” con la quale le forze governative hanno allentato la maglia sulla collettività nazionale: ogni cosa, ogni sviluppo – positivo o negativo – affidato alla “responsabilità” del cittadino che deve rispettare le norme tracciate nei Palazzi della scienza/politica. Il discorso sul “Qualcosa non torna” funziona ben poco e si è trasformato quasi in retorica pseudo ideologica popolare: infatti è il cosiddetto Uomo qualunque, il cosiddetto Uomo della strada che si pone il consapevole interrogativo che non otterrà…

Leggi tutto