MUOS, una “cosa” silenziosa

di Salvo Barbagallo Dall’aprile scorso (se non siamo in errore) del MUOS di Niscemi non si parla più, non si hanno notizie e, in realtà, le “novità” chi dovrebbe fornirle? Gli Stati Uniti d’America, ovviamente, non saranno rimasti con le mani in mano dopo le varie decisioni della magistratura di bloccare i lavori di uno degli impianti satellitari più tecnologicamente all’avanguardia  e pericolosi (per chi, fra l’altro, oltreché per la popolazione residente?).

Leggi tutto

Uniti nella diversità o discriminati nell’unione?

Di Guido Di Stefano    Altre genti hanno avuto (o si sono costruite) la “fortuna”  di vivere in contesti dove l’unità vera, egalitaria, legalitaria, sociale ed economica è valutata per la sua essenza: è la forza, è la ricchezza, è la vita della nazione e (in genere) un freno alle derive. Che siano  riunite in Stati Federali o meno poco importa: i risultati fanno testo.

Leggi tutto

L’uomo col cono in mano ha detto: “Da imitare il modello tedesco…”

Di Salvo Barbagallo L’uomo con il cono in mano, l’uomo che ci rappresenta tutti, ha pronunciato il suo verdetto: “Il modello tedesco deve essere imitato”. Fortunatamente Matteo Renzi riferisce il “modello” tedesco da seguire (almeno in questo momento) solo al lavoro, in quanto “da molti punti di vista”, come registra Roberto Giovannini sul quotidiano La Stampa, “è una storia di successo indiscutibile”.

Leggi tutto

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre a Catania tre giorni di concerti e laboratori

La V edizione del Marranzano World Festival è ormai alle porte. Da venerdì 27 a domenica 29 settembre a Catania tre giorni di concerti e laboratori e incontri con ospiti da Sicilia, India, Marocco, Palestina, Senegal, Guinea, Canada. Dopo avere indagato nelle scorse edizioni diverse tipologie di strumenti musicali, questa volta rivolgiamo l’attenzione alla voce ed alle tecniche vocali utilizzate nei repertori tradizionali dalla Sicilia all’Africa, dal Mediterraneo all’India. La voce come archetipico strumento musicale, dalle innumerevoli e molteplici capacità timbriche ed espressive, ma anche come destinatario e catalizzatore delle risorse sonore di altri strumenti, i…

Leggi tutto

I marò dimenticati: una partita ancora aperta

E’ trascorso un anno e mezzo e la questione dei due marò italiani – Latorre e Girone -rinchiusi in India è ancora aperta e non appaiono soluzioni in tempi brevi. La partita Italia-India sembra giocarsi su “dettagli” d’inchiesta che vengono contestati ora da una parte, ora dall’altra. L’attuale “intoppo” che prolunga l’inchiesta dell’Agenzia Nazionale di Investigazioni indiana ora è la questione dell’interrogatorio degli altri quattro fucilieri di marina che erano, con Latorre e Girone, a bordo della Lexie, il 15 febbraio di un anno fa. Per l’India non vanno bene…

Leggi tutto