Alitalia, richiesto rinvio per gli ex vertici

Depositata dalla Procura della Repubblica di Roma la richiesta di rinvio a giudizio per il reato di bancarotta per sette fra manager e funzionari Alitalia, in carica dal 2001 e fino al 2007. Per l’ex presidente, Giancarlo Cimoli, è stato ipotizzato in aggiunta anche il reato di aggiotaggio. Alitalia, secondo una indagine della Guardia di Finanza avrebbe corrisposto nel periodo preso in esame quasi 28 milioni di euro a titolo di emolumenti vari e conseguenti alla carica rivestita, ma non giustificati. In particolare, emerge che a Giancarlo Cimoli, ex amministratore…

Leggi tutto