Chi si ricorda del MUOS di Niscemi? Anche le proteste sono state archiviate

Di Salvo Barbagallo Chi si ricorda del MUOS, il pericoloso impianto di trasmissione satellitare in funzione a Niscemi?  Tutto appare dimenticato, inutili le proteste che si sono avute ormai molti (fin troppi) mesi addietro, archiviate come se non si fossero mai tenute. Lo avevamo previsto, ma non è una consolazione, in questo caso, sapere come una delicata questione possa inevitabilmente concludersi. Ne torniamo a parlare affinché quel poco di memoria rimasta non vada dispersa, e affinché si possa dire in futuro (anche se non servirà a nulla) che qualcuno ha…

Leggi tutto

Chi si ricorda del MUOS di Niscemi? Passata la festa gabbato lo Santo

Di Salvo Barbagallo Di certo il MUOS american-sicilian non è stato dimenticato dagli abitanti di Niscemi, né da quanti nel corso degli ultimi anni hanno animato la protesta contro la pericolosa installazione militare di comunicazione globale ma, come suole dirsi, “passata la festa gabbato lo Santo”: il MUOS è lì in bella mostra con le sue antenne alzate e nessuno può farci nulla per cambiare lo stato delle cose. In realtà nessuno poteva fare qualcosa anche prima,

Leggi tutto

MUOS: la difesa di bandiera del presidente Rosario Crocetta

In merito al blocco dei lavori degli impianti di comunicazione militari MUOS a Niscemi, quella del presidente della Regione Siciliana, Crocetta, è solo buona volontà o una semplice difesa di bandiera? L’interrogativo nasce spontaneo, dal momento che l’Autonomia dell’Isola è pur sempre una “autonomia condizionata”, in quanto le decisioni vengono, in un modo o in un altro, prese sempre e costantemente dal Governo nazionale. Il “caso MUOS” non può essere diverso da tanti e tanti altri che riguardano le “questioni militari”, là dove anche i Trattati plurilaterali internazionali, alla fine,…

Leggi tutto

Fontanarossa: concluso l'incontro tra Enac e Aeronautica Militare

Si è concluso l’incontro fra il presidente dell’Enac Vito Riggio e il capo di stato maggiore dell’aeronautica militare, generale di squadra aerea Giuseppe Bernardis anticipato ieri dall’incontro fra il ministro dello sviluppo economico e delle infrastrutture e trasporti, Corrado Passera e il ministro della difesa, Giampaolo Di Paola, finalizzato a ridurre i disagi della popolazione siciliana durante la chiusura dell’aeroporto di Catania Fontanarossa per importanti ed improcrastinabili attività di manutenzione. Lo comunica l’Enac in una nota. l’incontro fra i vertici di Enac e Am si è tenuto in un clima…

Leggi tutto

Un ammiraglio al timone della Difesa

Gli uomini delle Forze Armate italiane conoscono bene chi è l’ammiraglio Giampaolo Di Paola. Chi non lo ha mai sentito nominare può ovviamente leggere il suo curriculum sulla rete. Ma possiamo anticipare noi che con la sua nomina a ministro della Difesa del neonato Governo Monti ha dovuto lasciare la prestigiosa carica di presidente del Comitato militare della NATO composto dai capi di Stato Maggiore dei ventisei Paesi dell’alleanza. In passato è stato capo di Stato Maggiore della Difesa dal 10 marzo 2004, fino all’11 febbraio2008. Inquesta veste ha coordinato…

Leggi tutto

Nuovo Governo: ecco chi sono i professionisti chiamati a risolvere i problemi dell’Italia

Ieri pomeriggio, alle ore 17 i ministri del nuovo Governo Monti hanno giurato sulla Costituzione nella sala del Quirinale.Tra oggi e domani i due rami del Parlamento saranno chiamati ad esprimersi sulla fiducia, prima il voto al Senato, poi alla Camera, subito dopo la “squadra”del premier Mario Monti si metterà al lavoro. Il neo presidente del Consiglio ha parlato chiaro: dovranno essere fatto “sacrifici”. C’è da augurarsi che l’ottimismo che regna in queste giornate non venga sommerso da troppi sacrifici.     Ma chi governerà il Paese? Ecco, in sintesi,…

Leggi tutto