Il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo si è dimesso

Il governatore Raffaele Lombardo, prima delle dimissioni riesce a piazzare due nuovi assessori regionali. Il primo è Nicola Vernuccio alla Funzione Pubblica e Autonomie locali,  già commissario del Mpa a Palermo e anche ex dirigente dell’assessorato regionale all’Industria. Vernuccio avrà in giunta un ruolo di peso considerando che gli toccherà gestire la macchina che porterà i siciliani alle urne. In secondo invece è Claudio Torrisi, assessore all’Energia, ex assessore all’Ambiente e all’Ecologia del Comune di Catania guidato da Raffaele Stancanelli del Pdl. Raffaele Lombardo ufficializza quindi, che la Sicilia andrà al voto…

Leggi tutto

Palermo si prepara alle amministrative. Frantumata.

Dopo la debacle del centro-sinistra assistiamo a Palermo alle fratture clamorose del centro-destra. In mezzo l’elettorato che non si chiede più per chi votare, ma dal primo all’ultimo cittadino commenta con un laconico: “su tutti i stissi”! E come dar loro torto se dopo pochi giorni dai grandi proclami il centro-destra presenta due candidati diversi? Tramontata la candidatura di Francesco Cascio (presidente dell’Ars) sarà Massimo Costa (ex presidente del CONI regionale) il candidato. Ma sostenuto da PdL, UdC e Grande Sud (Miccichè). Questo dopo una lunga riunione cui hanno partecipato…

Leggi tutto