23 anni fa la strage di Capaci

di Luigi Asero Sono trascorsi 23 lunghi anni da quel giorno, quello che inaugurava uno dei periodi più bui della storia dell’Italia democratica. Inaugurava la stagione delle stragi e con essa il “nuovo corso”, la stagione delle stragi coincidendo con la contemporanea “Mani pulite” milanese apriva di fatto la via alla Seconda Repubblica (casomai si possano veramente numerare).

Leggi tutto

Capaci, 23 maggio. Facciamo che non sia solo una data da commemorare

Si approssima la data del 23 maggio. Sono trascorsi vent’anni dalla strage di Capaci. Su Wikipedia è scritto: Giovanni Falcone (Palermo, 20 maggio 1939 – Palermo, 23 maggio 1992) è stato un magistrato italiano. Assassinato insieme alla moglie e alla scorta dalla mafia, è considerato un eroe italiano, come Paolo Borsellino, di cui fu amico e collega. Già… “…è considerato un eroe italiano…”. Ci torna in mente la frase di Bertolt Brecht “Beato quel popolo che non ha bisogno di eroi“. Lo stesso Falcone ebbe a dire: «La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani…

Leggi tutto