La terra trema e inghiotte vite. Quindici finora i morti

Ogni ora aumenta il triste conteggio, sono finora 15 le vittime comunicate dal 118 al capo della Protezione Civile, ing. Franco Gabrielli. Le cinque violente scosse di oggi hanno avuto tutte epicentro nel modenese tra Carpi, Medolla e Mirandola. A queste scosse che ricordiamo si sono verificate rispettivamente alle 9.01 (5.8), alle 10.24, alle 11.50 e alle 12.56 (5.3) se ne sommano poi oltre una quarantina di più lieve entità. Alle vittime si somma poi il conto dei feriti, oltre un centinaio e ancora dei dispersi. Le vittime sono tre…

Leggi tutto

Panico al nord Italia, terremoto continuo

Tragica giornata per l’Emilia Romagna oggi, ancora violente scosse di terremoto, la più forte alle 9 di questa mattina di magnitudo 5.8 della scala Richter. Ingenti i danni e tragico il bilancio, almeno otto vittime, parecchi i feriti. L’epicentro a Finale Emilia a una profondità di circa 10 Km. Le vittime sono tutte concentrate nel modenese: tre operai morti sotto il crollo del capannone dell’azienda Meta, due a Mirandola, uno a Concordia, uno a Finale Emilia e uno a Rovereto di Novi (di cui non si ha certezza relativamente alle…

Leggi tutto

L'Emilia continua a tremare, altra scossa violenta. Tremila sfollati

Ancora Emilia Romagna, ancora terremoto, ancora paura. Dopo la violenta scossa di questa notte che ha provocato la morte di sei persone e il ferimento di altre cinquanta, l’Emilia torna a tremare alle 15.18 con un terremoto di magnitudo 5.1 Richter. Anche questa volta l’epicentro è in provincia di Ferrara, a una profondità di appena 4.7 Km. A questa scossa ne è+ seguita una di magnitudo 4.1 appena tre minuti dopo. La nuova scossa ha rischiato di fare una vittima fra i soccorritori, un vigile del fuoco impegnato nelle operazioni…

Leggi tutto

Terremoto nella notte in Emilia Romagna. Morti e feriti

Violenta scossa di terremoto nel nord Italia nella notte. Cinque le vittime (4 nel ferrarese e una nel bolognese). Tre delle vittime erano operai impegnati in un turno di lavoro. Circa cinquanta i feriti. Due delle vittime una anziana centenaria sempre nella zona di Ferrara e una trentasettenne nel bolognese sarebbero decedute a seguito di malore per il forte spavento. La violenta e lunga scossa si è verificata alle 4.04 della notte  con epicentro a San Felice sul Panaro (nel modenese) e ha avuto  un’intensità del 6° scala Richter. Una…

Leggi tutto