Disservizi Ast, interrogazione di Enzo D’Agata

Nel corso dell’ultima seduta del Consiglio Provinciale, il capogruppo de La Destra-“Con Nello Musumeci per la Provincia”, Enzo D’Agata, ha comunicato di stare approntando un dossier sui disservizi dell’Ast (Azienda Siciliana Trasporti Spa). Nel contempo, D’Agata ha presentato una interrogazione agli assessori provinciali alla Mobilità e Trasporti, Nicodemo, ed alla Pubblica Istruzione, Licciardello, in cui chiede di conoscere «quali iniziative hanno intrapreso o intendano intraprendere nei confronti appunto dell’Ast per i numerosi disagi ormai giornalmente causati agli utenti». Nello specifico, il capogruppo de La Destra ha parlato di improvvisi cambi…

Leggi tutto

Sicilyland non si farà

Nell’aprile 2010 il Prusst Valdemone ha avviato il procedimento di diniego di approvazione del progetto per la realizzazione del Parco tematico, tenuto conto della proposta formalizzata dalla Russotti Finance di realizzare in luogo del Parco un Porto canale-turistico che non rispetta le finalità per le quali venne costituita la Sicilyland. Il Consiglio provinciale ha votato (in data 6.12.2010) la dismissione della società Sicilyland spa  (30% Provincia 10% Comune di Fiumefreddo e la restante percentuale in quota alla Russotti Finance), deliberando ndi “attivare le procedure per la cessazione della partecipazione della Provincia nella società Sicilyland spa, ferma restando…

Leggi tutto

SOS Agrumicoltura

Approvato all’unanimità dal Consiglio provinciale etneo un odg a sostegno del comparto agrumicolo, oggi in sofferenza per una eccessiva produzione di frutti di piccolo calibro, per i danni cagionati dalla grandine e dalla recente cenere vulcanica, fenomeni tutti imputabili a calamità naturali; ad aggravare il quadro, già di per sé disastroso, contribuiscono certamente gli effetti di una recessione economica generale che, difatti, deprime i consumi. Il risultato è che attualmente si registrano pochissime contrattazioni commerciali e troppe risultano le partite ancora invendute, è a rischio collasso un settore portante della…

Leggi tutto

La Provincia intervenga urgentemente sui danni all’agrumicoltura etnea

Premesso che il comparto agrumicolo siciliano rappresenta un settore portante della economia dell’isola e dell’agroalimentare, in particolare nella provincia di Catania, forte è il peso in tanti comuni che vivono quasi totalmente di questa risorsa; in Sicilia oltre il 17%  della produzione agricola è rappresentata dagli agrumi e dai dati del 6° e ultimo censimento, nel 2010 si registrano nell’isola 36.886 imprese agrumicole, per una superficie investita pari a70.749 ettari. Si registrano attualmente in tutta la provincia, per la corrente annata agraria, delle produzioni con eccessiva incidenza di piccole pezzature, fioriture…

Leggi tutto