Giustizia fatta per i “desaparecidos” italiani in Sud America

Per i “desaparecidos” italiani in Bolivia, Cile, Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay, Perù la III Corte di Assise di Roma ha riconosciuto l’esistenza del disumano “Plan Cóndor” condannando all’ergastolo otto imputati, dopo due anni di dibattimento, 61 udienze e con l’audizione di decine di testimoni. Il Processo Condor è stato possibile in Italia perché molte delle vittime erano, appunto, di origine o cittadinanza italiana

Leggi tutto

Argentina: la voce dei desaparecidos italiani

Le testimonianze degli italiani ritrovati grazie al coraggio delle Nonne di Plaza de Mayo I 920.000 cittadini italiani residenti in Argentina hanno subito incredibili sofferenze durante la dittatura militare, come dimostrano gli archivi sui “desaparecidos” che il governo italiano ha consegnato alle autorità argentine dal 2012. Ecco il racconto esclusivo di alcuni di loro a La Voce di New York

Leggi tutto