Gas: la Russia non vuole rispettare la legge UE

Il Ministro del’Energia russo, Alexander Novak, chiede l’esenzione dal Terzo pacchetto Energetico UE per il Nordstream, il Southstream, e tutti i gasdotti deputati al trasporto del gas russo in Europa. Le obiezioni della Commissione Europea alla politica anti-concorrenziale del Cremlino In Europa esistono certe regole, ma la Russia vuole un’eccezione per i suoi gasdotti. Nella giornata di venerdì, 14 Dicembre, il Ministro dell’Energia della Federazione Russa, Alexandr Novak, ha chiesto alla Commissione Europea l’esenzione del Southstream e del Nordstream dal Terzo Pacchetto Energetico UE. Secondo Il Ministro Novak, i due…

Leggi tutto

Guerra del gas: l’Italia ha ambizioni egemoniche

Le belle speranze e la secca realtà animano la politica energetica italiana. Nella giornata di martedì, 13 Marzo, l’autorevole agenzia Reuters ha diffuso la notizia secondo la quale la compagnia Snam Rete Gas avrebbe approvato un aumento degli investimenti pari a 6,7 Miliardi di Euro per il periodo dal 2012 al 2015. Un ritocco al rialzo rispetto alle quote stanziate in precedenza – 6,4 Milioni di euro dal 2012 al 2014 – che, sempre secondo la Reuters, permetteranno a Snam Rete Gas di modernizzare il sistema infrastrutturale italiano e, sopratutto,…

Leggi tutto

Nuovi equilibri nella guerra del gas – Prima parte

Con questo articolo, inizia la sua collaborazione con la Voce dell’Isola, Matteo Cazzulani giornalista esperto di Europa dell’Est ed autore del libro “La Rivoluzione Arancione” dedicato alla vicenda ucraina. I suoi articoli ci aiuteranno a seguire meglio le dinamiche dell’energia e dei poteri che dietro queste dinamiche si nascondono, forse anche perché i mass media tradizionali sono sensibili alle sponsorizzazioni delle società energetiche… (Marco Di Salvo)  Per allentare la dipendenza dalla Russia, la Moldova vara contratti con l’Azerbajdhan, l’Ucraina ripara su Turchia e carbone, e la Polonia punta su nucleare,…

Leggi tutto