Quasi silenzio sul “caso” MUOS

Di Salvo Barbagallo Il sequestro dell’impianto satellitare USA di Niscemi da parte della Procura della Repubblica di Caltagirone non è stato un “pesce d’aprile”, come molti hanno ritenuto. Ciò che comporterà questo provvedimento ancora non è dato conoscere perché, al momento, non ci sono reazioni “visibili”. Indubbiamente qualcosa a livello governativo italiano e a livello governativo statunitense nelle ultime ore sarà accaduto. Sicuramente consultazioni ai vertici per fronteggiare una situazione non messa in conto. Stiamo parlando di un vero “caso” internazionale, anche se i mass media lo stanno snobbando, e…

Leggi tutto

MUOS: stato d'assedio a Niscemi. Intanto Crocetta dichiara…

Pugno di ferro contro Niscemi: il MUOS va impiantato ad ogni costo. Lo vuole il Governo nazionale, il Governo della Regione Siciliana o è impotente, oppure è indifferente. Già il 6 dicembre scorso Il governo nazionale aveva dichiarato – attraverso la comunicazione del ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta –  il territorio di Niscemi dove si sta realizzando il sistema mondiale di comunicazione radar MUOS “sito di interesse strategico per la difesa militare della nazione e dei nostri alleati”. Il governo Monti aveva puntualizzato che “non sono accettabili…

Leggi tutto

Sequestrato a Niscemi l’impianto “MUOS” USA

A Niscemi è stato sequestrato l’impianto statunitense in costruzione “MUOS”. La notizia è stata data da Tgcom24 prima ancora che la battessero le agenzie di stampa. La stazione militare USA è stata sequestrata dalla magistratura per violazione delle leggi sull’ambiente. Oggetto del sequestro sono l’area e gli impianti del sistema di comunicazioni “Mobile usaer objective sistem” (Mous) della stazione “Naval radio transmitter facility” (Nrtf) di contrada Ulmo. Il provvedimento è stato emesso dal Gip su richiesta della Procura di Caltagirone, a conclusione di indagini avviate nel luglio del 2011. La…

Leggi tutto

Niscemi (Cl): appello-manifesto contro il “Muos”

Un appello–manifesto contro l’installazione del sistema militare Muos in contrada Ulmo, a Niscemi, all’interno della riserva naturale orientata “Sughereta di Niscemi” e vicino a un altro Sic (Sito d’interesse comunitario) quale il bosco di Santo Pietro. A lanciarlo, con il conseguente avvio di una campagna di sottoscrizioni, sono le amministrazioni e i movimenti del territorio dopo l’ennesima riunione svoltasi al municipio di Niscemi, presente il per il Comune di Caltagirone l’assessore alle Politiche ambientali Vincenzo Di Stefano.             Con l’appello, a sostegno del quale saranno raccolte anche le firme di…

Leggi tutto