Al via il condono sul piccolo contenzioso tributario

Con la manovra estiva si riapre il condono sul contenzioso tributario. Infatti, con lo scopo di ridurre la quantità di ricorsi che intasano le commissioni tributarie, attraverso il comma 12 dell’art. 39  L. 111/2011, viene data la possibilità, ai contribuenti in contestazione con il fisco, di chiudere le liti pendenti, di valore non superiore a 20.000 euro, riferito alle sole imposte oggetto di contenzioso, al netto quindi delle sanzioni e degli interessi collegati al tributo. Le condizioni sono: che l’ammontare della pretesa, in cui deve essere parte l’Agenzia delle Entrate,…

Leggi tutto