Costa Concordia “star” del momento. In secondo piano crisi, Berlusconi e Assad

Di Salvo Barbagallo   C’è un pressante bisogno della gente di sentire e vedere fatti positivi e non essere sommersi dal quotidiano che porta, al contrario, vicende spesso raccapriccianti, vicende di dolore e di abusi che cancellano d’un sol colpo la gioia di vivere. Ecco perché tanta attenzione è stata data dai mass media all’operazione di recupero della nave da crociera “Costa Concordia” incagliatasi nelle rocce dell’isola del Giglio nel naufragio del 13 gennaio dello scorso anno. In quella fatidica sera la nave, quella di più grosso tonnellaggio mai naufragata…

Leggi tutto

Sicilia isola felice all’ombra dei droni e in compagnia dei marines

Di Salvo Barbagallo   Gli italiani sono piuttosto presi dalla schermaglie precongressuali tra Renzi, Bersani & compagni a vario livello, i siciliani più interessati alle feste e alle saghe paesane: in questo clima ancora vagamente vacanziero sembrano cadere nel vuoto le accorate parole di Papa Francesco per i pericoli che sta correndo la pace, quasi fuor di luogo l’esortazione di Ban Ki-moon sull’uso della forza “non autorizzato” dall’ONU. La questione Siria appare irrisolvibile per vie diplomatiche: troppo rigide le posizioni delle parti, troppi lati oscuri – da una parte e…

Leggi tutto

Syria: a Homs è una tragedia senza fine, immobilismo ONU

Le violenze in Syria non conoscono sosta. Le accuse dei dissidenti sono forti e circostanziate: decine e decine di civili, donne e bambini in primis sono uccisi, torturati, mutilati. Le donne prima violentate poi uccise. Il regime di Bashar Al Assad ha cambiato versione, prima negava decisamente, ora ammette le violenze accusando però bande terroristiche non meglio identificate di compierle per far ricadere la colpa sul regime. Non tiene neanche questa versione: ci sono i filmati, ripresi a rischio, di nascosto. Ripresi dal popolo ma anche da inviati in incognito.…

Leggi tutto