Attentato di Brindisi, il video e i dubbi

L’esclusiva del video in mano agli inquirenti (o almeno di una parte di esso) è di Sky Tg 24 che ieri lo ha trasmesso e messo online. Nel video si vede l’uomo indicato come l’esecutore materiale dell’attentato alla scuola Morvillo-Falcone, e non ancora identificato, aggirarsi attorno al famoso chiosco da cui sarebbe stato ripreso e a un certo punto estrarre dalla propria tasca un piccolo telecomando (forse simile a quelli in uso per l’antifurto delle auto) e premere il pulsante. Poco dopo il fumo e l’uomo che si allontana come…

Leggi tutto

Brindisi, il punto sulle indagini sei giorni dopo l'infamia

Il punto sulle indagini. A dire la verità la sensazione è che si tratti di un punto morto e questo, a quasi una settimana dal tragico attentato, non lascia ben sperare. Si lavora a tanti elementi, tutto ciò che potrebbe essere utile alle indagini viene preso in considerazione dal pool di investigatori inviato a Brindisi e dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce cui è stato affidato il coordinamento delle indagini. Si lavora in particolare su un fantomatico furgone bianco e sulla miscela esplosiva utilizzata (ma non erano bombole di gpl?).…

Leggi tutto

Brindisi: trasferita al centro ustioni di Pisa Veronica

Veronica Capodieci, la 15enne studentessa della scuola Morvillo-Falcone di Brindisi è stata trasferita presso il centro grandi ustionati dell’ospedale Cisanello di Pisa. Veronica rimase gravemente ustionata nel vile attentato che sabato 19 ha ucciso Melissa Bassi e ferito sei studentesse (fra le quali appunto Veronica è in assoluto la più grave e per ben tre volte si era temuto il peggio). Il trasferimento è stato richiesto in forma urgente dall’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove, quello stesso drammatico giorno Veronica era stata trasportata da Brindisi e dove è stata effettuata…

Leggi tutto