Gas: continua l’integrazione energetica europea

Grecia e Bulgaria pianificano la messa in comunicazione dei gasdotti nazionali finalizzata al trasporto del carburante dell’Azerbaijan in Romania e Ungheria – oltre che già in Italia e Albania attraverso la TAP. Sofia firma un accordo per l’unificazione del sistema infrastrutturale energetico nazionale anche con la Serbia. L’unione dei gasdotti europei come mezzo per contrastare l’egemonia energetica della Russia. Nella giornata di lunedì, 17 Dicembre, i Governi di Grecia e Bulgaria hanno comunicato l’avvio della costruzione di un gasdotto per collegare i sistemi infrastrutturali energetici nazionali di Atene e Sofia.…

Leggi tutto