Regione Sicilia vuol prendere il volo. Con l'AST

Secondo un’ANSA del 22 luglio la Sicilia potrebbe tornare a volare. Attraverso l’Ast, l’azienda pubblica trasporti, controllata dalla Regione siciliana, che si occupa del servizio su gomma urbano ed extraurbano, in condizioni di pre-dissesto finanziario. L’azienda presto potrebbe operare negli aeroporti siciliani, a cominciare da Comiso (Rg), con voli low-cost. ”Basta col predominio di Alitalia che impone tariffe troppe alte’‘, dice all’ANSA il governatore Rosario Crocetta che si prepara a firmare la delibera per aprire all’Ast il mercato del trasporto aereo. Improponibili forse, per il Governatore, accordi con compagnie aeree esistenti…

Leggi tutto

Aeroporto Comiso, maxi-sequestro documenti per turbativa d'asta

Blitz dei Carabinieri in provincia di Ragusa e nelle sedi di Catania, Milano e Comiso delle società Sac e Soaco, nel comune di Comiso e presso professionisti interessati all’appalto dei servizi dell’aeroporto di Comiso, nell’ambito dell’inchiesta della procura ragusana per turbativa d’asta. I carabinieri del comando provinciale di Ragusa, con i militari delle compagnie competenti per territorio, hanno eseguito il “Decreto di perquisizione e sequestro” emesso dal Procuratore della Repubblica di Ragusa Carmelo Petralia, nell’ambito dell’inchiesta avviata dalla magistratura iblea per il mancato avvio dell’aeroporto di Comiso. I militari procedono…

Leggi tutto