Cose di Casa nostra: un “J’accuse” ci vuole

Di Guido Di Stefano    Con Emile Zola ripetiamo “j’accuse”, perché questo ci suggeriscono i contenuti del puntuale, preciso, elegante, garbato “Ricorso del Commissario dello Stato per la Regione siciliana avverso la delibera legislativa approvata dall’Assemblea regionale siciliana il 15 gennaio 2014, recante: “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2014. Legge di stabilità regionale””, datato 23 gennaio 2014.

Leggi tutto