Maradona, un milione di argentini per l’ultimo saluto

Diego Armando Maradona, morto ieri per un arresto cardiocircolatorio all’età di 60 anni, riceverà il saluto del popolo argentino nella Casa Rosada, la sede della presidenza argentina, dove sarà allestita la camera ardente accessibile dalle 6 del mattino alle 16. Il corpo del Pibe è stato già trasferito nell’edificio, mentre le autorità stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli per l’organizzazione. Si calcola che almeno un milione di argentini potrebbero raggiungere la Casa Rosada per rendere omaggio al Pibe de Oro. La famiglia del Diez avrà a disposizione un’ala della…

Leggi tutto

E’ morto Maradona, il calcio piange il Pibe

Il mondo del calcio piange Diego Armando Maradona, morto all’età di 60 anni per un arresto cardiaco. “Sono talmente sconvolto che non riesco a parlare. Mi scusi, ma proprio non riesco a parlare”, dice all’Adnkronos Ottavio Bianchi, allenatore del Napoli del primo scudetto, nella stagione 1986-87, commentando la notizia della morte del Pibe de Oro. “Non riesco nemmeno a parlare…”, si limita a rispondere Bruno Giordano, amico e storico compagno di squadra Maradona nel Napoli. “Una notizia pesante, incredibile. Mi dispiace tanto, per me era come un fratello, abbiamo avuto…

Leggi tutto

Addio ad Alfredo Pigna, volto storico della ‘Domenica Sportiva

Lutto nel mondo del giornalismo sportivo: è morto a 94 anni il giornalista Alfredo Pigna. A darne notizia sui social è il collega Franco Zuccalà. Pigna, napoletano d’origine, è stato uno dei volti più noti del giornalismo sportivo della Rai degli anni Sessanta e Settanta. Condusse a lungo la Domenica Sportiva, ed è ricordato – tra le altre cose- per le radiocronache di Valanga Azzurra e della storica vittoria dell’oro olimpico a Calgary di Alberto Tomba nello slalom speciale nel 1986. Prima di approdare alla Domenica Sportiva, Pigna ha lavorato…

Leggi tutto

Nations League, Italia batte la Bosnia e vola alle Final Four

L’Italia batte 2-0 la Bosnia a Sarajevo e raggiunge l’obiettivo primo posto nel gruppo 1 di Nations League che vale le Final Four, oltretutto da giocare in casa, a Milano e Torino a ottobre 2021, contendendo il trofeo a Francia, Spagna e Belgio. Gli azzurri dopo il successo con la Polonia superano anche la Bosnia grazie alle reti di Belotti e Berardi e conquistano il 22esimo risultato utile consecutivo. Rispetto a domenica, Mancini cambia una sola pedina preferendo Berardi a Bernardeschi in attacco. Il ct che è ancora in quarantena…

Leggi tutto

Gp Valencia, trionfa Morbidelli

Franco Morbidelli su Yamaha primo a Valencia, dopo un duello fenomenale con Jack Miller su Ducati a colpi di sorpassi e controsorpassi nell’ultimo spasmodico giro: trionfo per l’italiano ma il campione del mondo è il pilota che non vince mai, Joan Mir su Suzuki. Un Morbidelli in stato di grazia durante tutto il weekend nella Comunidad Valenciana, già da ieri in pole e oggi primo durante il warm up. Terzo posto per Pol Espargaro su Ktm. Torna al titolo la casa giapponese, che non lo vedeva dal 2000 con Kenny…

Leggi tutto

Hamilton entra nella storia della Formula 1, vincendo nel Gp di Turchia

Lewis Hamilton entra nella storia della Formula 1 vincendo la roulette russa del Gp di Turchia corso sulla pista scivolosa per la pioggia di Istanbul: settimo titolo in carriera conquistato prima del tempo con Bottas ormai lontanissimo e record di Michael Schumacher raggiunto. Gara strepitosa delle Ferrari che vedono finalmente il podio con Sebastian Vettel terzo, podio che fino alla fine doveva spettare a Charles Leclerc, finito quarto. Secondo posto per Sergio Perez su Racing Point. E’ la 94ma vittoria in carriera per il britannico e la decima della stagione.…

Leggi tutto

Sinner trionfa a Sofia, primo titolo Atp a 19 anni

Jannik Sinner conquista il primo titolo Atp della carriera trionfando nel torneo 250 di Sofia (veloce indoor, montepremi 325.615 euro). L’altoatesino 19enne, numero 44 del mondo, sconfigge il canadese Vasek Pospisil, numero 74 del ranking Atp, con il punteggio di 6-4, 3-6, 7-6 (7-3) in due ore e 15 minuti. Il 19enne altoatesino diventa il tennista italiano più giovane a vincere un titolo del circuito maggiore dell’Atp. Sinner vola fra i primi 40 del mondo, fino alla 37esima posizione. L’azzurro conquista il primo titolo della sua carriera nel circuito maggiore…

Leggi tutto

Arrestato ex patron Palermo Calcio, Tuttolomondo

Su delega della locale Procura i finanzieri del Comando provinciale di Palermo e del Nucleo speciale polizia valutaria di Roma hanno eseguito cinque misure cautelari, emesse dal gip del capoluogo siciliano nei confronti di altrettante persone nell’ambito dell’operazione denominata ‘Tempi supplementari’. In carcere sono finiti i fratelli Salvatore e Walter Tuttolomondo, 65 e 53 anni, mentre per Roberto Bergamo, 62 anni, Tiziano Gabriele, 48 anni, e Antonio Atria, 54 anni, sono scattati l’obbligo giornaliero di presentazione alla polizia giudiziaria e la misura interdittiva del divieto di esercitare imprese, uffici direttivi di…

Leggi tutto

Gp Portogallo, trionfa Hamilton

Lewis Hamilton trionfa nel Gp del Portogallo centrando il 92° successo in F1. Ennesimo record conquistato dall’inglese della Mercedes che diventa il pilota più vincente nella storia del circus in solitaria staccando Michael Schumacher. Il 35enne driver di Stevenage, partito dalla pole position domina la corsa imponendosi davanti al compagno di squadra, il finlandese Valtteri Bottas e l’olandese della Red Bull Max Verstappen. Buon quarto posto per la Ferrari del monegasco Charles Leclerc che si lascia alle spalle il francese dell’Alpha Tauri Pierre Gasly, lo spagnolo della McLaren Carlos Sainz…

Leggi tutto

Sondaggio Emg/Adnkronos, due italiani su tre dicono sì a stop Serie A

L’emergenza coronavirus torna a limitare la vita di tutti i giorni. Lo sport professionistico per il momento è escluso dalla stretta che governo e regioni stanno dando alle attività sociali non essenziali. Eppure per due italiani su tre il campionato di calcio andrebbe fermato. E’ quanto emerge da un sondaggio Emg Acqua/Adnkronos (GUARDA). Non solo: un italiano su due ritiene che, se dovesse continuare la stagione, con le squadre alle prese con casi di contagi da Covid, i risultati del campionato sarebbero falsati. “Per quella che è la sua percezione della…

Leggi tutto

Bocelli e Mitoraj sabato 24 a Noto

Un concerto di Andrea Bocelli e cinque opere monumentali di Igor Mitoraj a Noto per promuovere i sette siti Unesco siciliani. E’ l’iniziativa partita dalla Regione Siciliana, tramite l’assessorato al Turismo, e dal Comune di Noto, sostenuta dall’Assemblea Regionale Siciliana, dal ministero dei Beni Culturali, dalla Diocesi di Noto, dalla Camera di Commercio del Sud-Est e da Unicredit. Produttori del progetto le società Mediatica e Officina Creativa. Noto, patrimonio dell’Unesco, diventa così palcoscenico di un incredibile e unico evento culturale e mediatico. In uno scenario dalle atmosfere oniriche, tra le…

Leggi tutto

Senhor MuTrìo il 21 ottobre al Tatum Art di Palermo

Il Senhor MuTrìo, trio jazzblues palermitano formato da Samuele Spilla (chitarra e voce), Antonio Mancino (basso e cori) e Dario La Neve (batteria e percussioni), si esibiranno live il 21 ottobre al Tatum Art di Palermo (via dell’Università, 38 – ore 21.00 – ingresso gratuito) e presenteranno i brani del loro secondo disco, dal titolo “Falso d’autore”. “ ‘Falso d’autore’ è un disco che ha un inizio e una fine, è un racconto, un sentiero. Parla dell’arte, della natura e dei rapporti di cui siamo fatti – spiega Samuele Spilla,…

Leggi tutto

Domenica 13 Settembre incontro naturalistico e culturale a Motta Camastra

Domenica prossima 13 settembre interessante incontro naturalistico ambientale e culturale a Motta Camastra (ME). In prossimità del torrente “Zangali”, alle ore 10,30: torna fruibile a seguito di un certosino lavoro di ricerca e recupero l’antica “Trazzera” (retta via) “Luvaredda ” (Olivetto) in territorio  di Motta Camastra (ME). Sentiero molto utilizzato nel corso dei secoli, sia a piedi che con l’asino, per spostarsi tra il fondovalle e il piccolo borgo collinare che si affaccia sulla Valle. Per definizione la “ Trazzera” era così chiamata perché, in epoca medioevale, consentiva di accorciare…

Leggi tutto