Tutto pronto per il Taormina Film Fest

In una stagione cruciale per la cinematografia mondiale, Taormina rinnova il suo legame con il grande schermo: la 67ma edizione presenta sei opere prime e seconde in concorso e sette grandi première nazionali e internazionali nell’incantevole scenario del Teatro Antico. Una selezione pensata per un pubblico diversificato che potrà finalmente godere, dopo una lunga pausa, dell’incantesimo del cinema. Sotto l’egida della Fondazione Taormina Arte Sicilia, nel primo anno della Direzione Artistica di Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia, il Taormina Film Fest abbraccia le diverse anime della settima…

Leggi tutto

Travolta da uno scooter muore l’attrice USA Lisa Banes

L’attrice statunitense Lisa Banes, nota interprete di film e serie tv, è morta ieri al Mount Sinai Morningside Hospital di New York, dieci giorni dopo essere stata ferita in un incidente stradale. Banes era stata investito da uno scooter mentre attraversava una strada il 4 giugno a New York. Aveva 65 anni. Nata a Chagrin Falls, nello stato dell’Ohio, il 9 luglio 1955, Banes si diplomò in recitazione alla Juilliard School di New York e iniziò la carriera sul palcoscenico di Broadway, dove ha poi recitato per quasi 40 anni.…

Leggi tutto

Atterrato a Trapani il Festival del Cinema Italiano

Un felice ritorno alla normalità per l’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, che dopo aver tagliato il traguardo dei 1000 passeggeri al giorno, ospita il primo evento culturale e mondano della stagione estiva trapanese, il Festival del Cinema Italiano di San Vito Lo Capo, manifestazione cinematografica sotto la direzione artistica di Paolo Genovese, che dall’8 al 12 giugno, celebra e valorizza le produzioni nazionali di lungometraggi e corti di registi affermati e di giovani esordienti. Un appuntamento organizzato da A&D Comunicazione. Agli arrivi, accolti dal presidente di Airgest, Salvatore Ombra…

Leggi tutto

Va all’asta il cappello di Indiana Jones

  Va all’asta il cappello di Indiana Jones, l’intrepido archeologo interpretato da Harrison Ford: il copricapo indossato nel film “Indiana Jones e il tempio maledetto” (1984) è stimato 250 mila dollari ed è uno degli oltre 1.600 articoli di Hollywood presenti nel catalogo della ‘Entertainment Memorabilia’ di Prop Store di Los Angeles, che saranno messi in vendita online dal 29 giugno al 1 luglio. Tra gli altri lotti più iconici all’asta figurano gli occhiali di Harry Potter realizzati per Daniel Radcliffe e indossati nel film “Harry Potter e i doni…

Leggi tutto

Addio a Charles Grodin

E’ morto Charles Brodin. L’attore aveva 86 anni e, come ha annunciato la famiglia, è deceduto dopo una lunga malattia. Il figlio, come ha reso noto la Abc, ha annunciato che il padre era affetto da un cancro che aveva raggiunto il midollo. Grodin è stato protagonista di una lunga lista di film di successo, spaziando tra diversi generi e lasciando il segno tra gli anni ’80 e ’90 in commedie che hanno ottenuto anche incassi di rilievo. Nel suo curriculum King Kong, La signora in rosso, Dave, Beethoven. L’attore…

Leggi tutto

A Sophia Loren miglior attrice il David Donatello 2021

David di Donatello 2021, ecco tutti i protagonisti della 66esima edizione. La cerimonia, trasmessa in diretta su Rai1, è stata condotta da Carlo Conti. Ad aprirla Laura Pausini che, in un Teatro dell’Opera di Roma vuoto, ha cantato il suo ‘Io sì’, il brano premiato ai Golden Globes e nominato agli Oscar, oltre che al David come miglior canzone originale, tratto dal film ‘La vita davanti a sé’ di Edoardo Ponti con Sophia Loren. Sophia Loren Sophia Loren riceve il suo settimo David di Donatello come migliore attrice protagonista per il…

Leggi tutto

Si è spenta Olympia Dukakis, premio Oscar per “Stregata dalla luna”

Olympia Dukakis, premio Oscar come miglior attrice non protagonista per la sua interpretazione della pignola madre di Cher nel film “Stregata dalla luna”, è morta sabato 1° maggio nella sua casa di New York all’età di 89 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dal fratello, l’attore Apollo su Facebook: “Dopo molti mesi di salute cagionevole è finalmente in pace e di nuovo con suo marito Louis”. L’attrice statunitense era vedova dell’attore Louis Zorich, morto nel 2018 all’età di 93 anni, da cui aveva avuto tre figli, Christina (1964), Peter…

Leggi tutto

La Cina trionfa agli Oscar con “Nomadland” di Chloé Zhao

Frances McDormand Miglior attrice la protagonista. Delusione Pausini, nessun bis dopo il Golden Globe. A secco anche il Pinocchio di Garrone Tutto secondo previsioni. Agli Oscar 2021 ‘Nomadland’ vince come Miglior film, Miglior regia (Chloé Zhao) e Migliore attrice (Frances McDormand). Tre Oscar su sei nomination, con un tot di record per la regista Chloé Zhao: è la prima donna cinese e la seconda donna – dopo la Kathryn Bigelow di ‘The Hurt Locker’ nel 2010 – a laurearsi Best Director. ‘Nomadland’ corona così il cursus honorum iniziato con il Leone…

Leggi tutto

“Il favoloso mondo di Amélie” torna nelle sale cinematografiche

L’11 e il 12 maggio nelle sale il film cult di Jean-Pierre Jeunet con protagonista Audrey Tautou Il favoloso mondo di Amélie’ torna nelle sale cinematografiche a 20 anni dall’uscita. Amélie ama andare al cinema, osservare nel buio le facce degli altri spettatori e cogliere i piccoli particolari che si possono notare solo sul grande schermo: piccoli piaceri che solo la magia della sala sa regalare. Ed è proprio per questo che in occasione dei 20 anni dal debutto al cinema (25 aprile 2001) de ‘Il favoloso mondo di Amélie’, Bim Distribuzione riporta…

Leggi tutto

Si è spento Monte Hellman, regista di culto produttore di Tarantino

Il regista statunitense Monte Hellman, cineasta anticonformista lanciato da Roger Corman, che ha diretto i classici cult esistenziali “La sparatoria” e “Strada a doppia corsia”, è morto martedì 20 aprile all’ospedale Eisenhower Health di Palm Desert, in California, all’età di 91 anni. Il decesso è avvenuto una settimana dopo essere caduto accidentalmente in casa, come ha spiegato a “The Hollywood Reporter” sua figlia, la produttrice Melissa Hellman. Ammirato da Quentin Tarantino, per il regista è stato produttore esecutivo per il film “Le iene” (1992). Nel 2010 Hellman è stato premiato…

Leggi tutto

Tributo di “Taormina Film Fest” a “Da qui all’eternità”

È un omaggio al film Da qui all’eternità (From Here to Eternity) di Fred Zinnemann il manifesto ufficiale della 67ma edizione del Taormina Film Fest che accenderà i riflettori del Teatro Antico sul grande cinema dal 27 Giugno al 3 Luglio. Rivisitazione stilizzata in chiave moderna, con una scelta cromatica più calda e luminosa, di una delle sequenze più intense e sensuali nella storia del cinema, il manifesto è stato realizzato da Ginevra Chiechio su una palette di colori ispirati alla luce e al calore di Taormina per reinterpretare l’iconica…

Leggi tutto

Scomparso James Hampton, compagno di set di Burt Reynolds

Interprete del maldestro trombettiere Hannibal Dobbs nella serie tv “I forti di Forte Coraggio” (1965-67) e del detenuto James “Custode” Farrell nel film originale “Quella sporca ultima meta”. L’attore statunitense James Hampton, interprete del maldestro trombettiere Hannibal Dobbs nella serie tv “I forti di Forte Coraggio” (1965-67) e del detenuto James “Custode” Farrell nel film originale “Quella sporca ultima meta”, è morto nella sua casa di Forth Wort, nel Teaxas, all’età di 84 anni. L’annuncio della scomparsa, legata alle complicazioni dovute al morbo di Parkinson, è stato dato da un…

Leggi tutto

Scomparso il regista francese Bertrand Tavernier

Addio al regista, sceneggiatore e critico cinematografico francese, Bertrand Tavernier, acclamato autore di film intimisti che mettono al centro del racconto gli scontri ma anche gli slanci affettivi nei rapporti familiari e creano torbide atmosfere. E’ morto oggi all’età di 79 anni a Sainte-Maxime dans le Var, come hanno annunciato la moglie Sarah e i figli e l’Institut Lumière, di cui Tavernier era presidente. Al Festival di Berlino ha vinto il Premio speciale della giuria per “L’orologiaio di Saint-Paul” (1974) e l’Orso d’oro per “L’esca” (1995), al Festival di Cannes…

Leggi tutto

Scomparso George Segal, star/mito degli Anni ’60 e ’70

Sfiorò l’Oscar con “Chi ha paura di Virginia Woolf?” come miglior interprete non protagonista di Paolo Martini  (AdnKronos) – Attore di tante e celebri commedie spensierate, icona del cinema tra gli anni ’60 e ’70, sfiorò l’Oscar nel 1967 con “Chi ha paura di Virginia Woolf?” come miglior interprete non protagonista: George Segal è morto nella sua casa di Santa Rosa, in California, all’età di 87 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dalla terza moglie, Sonia Schultz Greenbaum, precisando che l’attore statunitense è deceduto per “le complicazioni di un’operazione…

Leggi tutto

Luci sulla città. Palermo nel cinema dalle origini al 2000

La pubblicazione del volume a cura di Antonio La Torre Giordano, realizzato da ASCinema – Archivio Siciliano del Cinema, Edizioni Lussografica È finalmente disponibile nelle librerie e online il libro curato da Antonio La Torre Giordano, storico del cinema edirettore di ASCinema – Archivio Siciliano del Cinema, che restituisce l’identità cinematografica di un secolo di cinema alla “capitale” siciliana in modo minuzioso, dalla genesi alla fine del Novecento. Obiettivo dell’opera è quello di diffondere la conoscenza del cinema a soggetto che ha visto Palermo (e dei territori compresi all’interno della…

Leggi tutto

Hollywood ricorda Ennio Moricone

Hollywood e il mito di Ennio Morricone: sarà dedicato al leggendario Maestro, scomparso lo scorso 6 luglio, il 16esimo “Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Festival” (18-24 aprile). L’evento speciale (nell’ambito della sezione ‘The Italian Masters by Intesa Sanpaolo’ che prevede anche il premio “L.A., Italia Legend Award” a Sophia Loren) coinvolgerà tanti amici e fan del compositore romano vincitore del Premio Oscar 2016. Primi tra tutti Quincy Jones (che era solito chiamare Morricone “Fratellino”), Clint Eastwood (a cui era legato dalle esperienze nei film con Sergio Leone),…

Leggi tutto

Pubblicato “Il mistero del Cinema” di Bernardo Bertolucci

Arriva in libreria edito da La Nave di Teseo ‘Il mistero del cinema’ di Bernardo Bertolucci (pp. 112, 8 euro). Il volume raccoglie il testo inedito, pronunciato in occasione della laurea honoris causa ricevuta dall’Università di Parma nel 2014, in cui Bernardo Bertolucci ricostruisce la sua autobiografia artistica, tra cinema e memorie private. Pagine di sfolgorante e semplice grazia, ritrovate dalla moglie Clare Peploe e da Michele Guerra, in cui il regista premio Oscar, autore di capolavori acclamati in tutto il mondo, fa luce su se stesso, sulla propria personalità,…

Leggi tutto

“Carosello Carosone”, film-tributo al grande Renato

“Io volevo fa’ Carosone più che l’americano. Non ho mai potuto incontrarlo. A 11 anni gli scrissi una lettera. Mi rispose consigliandomi di studiare il blues che, mi disse, è ‘alla base di tutto’”. Lo racconta Stefano Bollani durante la conferenza di presentazione del film ‘Carosello Carosone’ – in onda in prima visione su Rai1 giovedì 18 marzo alle 21.25 – per il quale ha realizzato le musiche, “fedeli alla versione originale – sottolinea – Siamo volutamente restati fedeli alle partiture, perché i brani di Carosone, i suoi arrangiamenti sono per me e per…

Leggi tutto

Monica Bellucci, la strega buona

Sono iniziate il primo marzo le riprese de La Befana vien di notte 2 – Le origini, scritto da Nicola Guaglianone e Menotti, per la regia di Paola Randi. Prequel della commedia uscita nel 2018, vanta un cast d’eccezione composto da Monica Bellucci, dalla giovanissima influencer Zoe Massenti, da Alessandro Haber, Herbert Ballerina, Corrado Guzzanti e Fabio De Luigi, in un ruolo del tutto inedito. Siamo nel XVIII secolo. Paola (Zoe Massenti), una ragazzina di strada, truffaldina e sempre a caccia di guai, si trova inavvertitamente a intralciare i piani…

Leggi tutto