Rapine per finanziare il clan, 17 arresti a Catania

Sono in tutto 17 le persone finite in manette ritenuti vicini alla cosca dei “Carateddi”. Di queste, 4 persone sono state ammanettate tra cui anche una donna alla quale sono stati concessi i domiciliari; il provvedimento e’ stato invece notificato in carcere agli altri 13 indagati gia’ detenuti per altra causa. In manette anche Sebastiano Lo Giudice e Salvatore Bonaccorsi presunti boss dei “Carateddi”. I reati ipotizzati sono di rapine e detenzione di armi aggravate dalle finalita’ mafiose. Bonaccorsi e’ accusato anche di tentativo di omicidio, secondo l’accusa, avrebbe ferito…

Leggi tutto

Catania, Giovanni Salvi il nuovo procuratore capo

Il plenum del Csm ha nominato il nuovo procuratore capo di Catania. Si tratta di Giovanni Salvi. Ha avuto la meglio su Giovanni Tinebra e Giuseppe Gennaro. Salvi al ballottaggio ha ottenuto tredici voti. Il posto era vacante dal 27 febbraio scorso, cioe’ da quando e’ andato in pensione il procuratore Vincenzo D’Agata.Sono state necessarie due votazioni per superare l’impasse fra le tre candidature: al primo giro Salvi aveva raccolto 10 voti contro gli 8 di Giovanni Tinebra, attuale procuratore generale presso la Corte d’appello di Catania e i 7…

Leggi tutto

Manovra 2011 – Aumento IVA al 21%

ALIQUOTA IVA ORDINARIA AL 21% Con il maxi emendamento approvato al Senato grazie al voto di fiducia, se confermato dalla Camera, aumenterà l’aliquota IVA ordinaria dal 20% al 21%. Sparisce così l’aliquota del 20%, sostituita dal 21%, mentre restano invariate quelle del 4% e del 10%. Ma cosa significa questa semplice variazione di un punto percentuale, nella pratica operativa? Immaginiamo i registratori di cassa impostati al 20% che devono invece calcolare il 21%. I sistemi informatici per l’emissione delle fatture che calcolano il 20% e non il 21%. Immaginiamo tutte…

Leggi tutto

Concluse le indagini sul Pta di Giarre, ci sono 4 indagati

Sono in tutto quattro le persone indagate per abuso d’ufficio per l’affidamento senza gara d’appalto per l’informatizzazione del Pta di Giarre. Tra questi c’e’ anche Melchiorre Fidelbo, marito della senatrice Anna Finocchiaro, Fidelbo è indagato in qualita’ di amministratore della Solsamb srl. Gli altri tre indagati sono dirigenti dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania. La Procura di Catania ha quindi chiuso le indagini sulla procedura amministrativa dell’appalto. L’inchiesta era partita dopo un servizio del giornalista Antonio Condorelli. Dopo il sequestro delle carte dalla Guardia di Finanza la Procura di Catania ha…

Leggi tutto

E' morto Steve Jobs, ex numero uno di Apple

Steve Jobs 56anni, ex numero uno di Apple, e’ morto per un tumore al pancreas. Lo ha annunciato lo stesso gruppo di Cupertino. Sul sito della societa’ informatica compare il seguente messaggio: “Apple ha perso un genio visionario e creativo, e il mondo ha perso una persona straordinaria. Chi di noi ha avuto la fortuna di conoscere Steve e lavorare con lui ha perso un amico, una guida, una fonte d’ispirazione. Steve lascia un’azienda che solo lui avrebbe potuto costruire, e il suo spirito restera’ per sempre lo spirito di…

Leggi tutto

La Corte d'appello ammette la revisione del processo a Bruno Contrada

Bruno Contrada non ci sperava più, ma la Corte d’appello di Caltanissetta ha ammesso la revisione del suo processo. Contrada era stato condannato a 10 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. I processi portati avanti dal 1994 lo hanno praticamente distrutto fisicamente. Bruno Contrada era entrato in Polizia nel 1958. Dopo alcuni ruoli nel Lazio, nel 1973 gli venne affidata la direzione della Squadra mobile di Palermo. Nel 1982 transitò nei ruoli del SISDE con l’incarico di coordinarne i centri della Sicilia e della Sardegna. Nel 1986…

Leggi tutto

SICILIA TERRA DI PACE? NO, E’ PIATTAFORMA BELLICA

Il Trattato di Pace siglato a Parigi il 10 febbraio del 1947 fra l’Italia e le grandi potenze alleate prevedeva al comma 4 dell’articolo 50 che “In Sicilia e Sardegna è vietato all’Italia di costruire alcuna installazione o fortificazione navale, militare o per l’aeronautica militare, fatta eccezione per quelle opere destinate agli alloggiamenti di quelle forze di sicurezza, che fossero necessarie per compiti d’ordine interno”. Questo Trattato di Pace è stato disatteso in Sicilia sin dagli Anni ’50 con la costruzione della base di Sigonella e delle altre installazioni militari…

Leggi tutto

L’assessorato regionale alla Salute ha lavorato bene e per questo viene “affondato” dalla politica del non fare!

Se sei il primo della classe, normalmente inneschi atteggiamenti di invidia tra i tuoi colleghi che, pur di sottostare alle richieste delle segreterie politiche, costoro sono disposti a giocarsi la reputazione di parlamentare. Ed quello che, in questi giorni, si sta verificando tra i banchi di “scuola” di Palazzo Orleans a Palermo. L’assessore alla Salute, On. Massimo Russo, con un passato di onorato servizio prestato alla magistratura e Sostituto Procuratore inizio anni novanta, al fianco di Paolo Borsellino, ha dato un imprimatur legale alle attività istituzionali legate alla sua rubrica…

Leggi tutto